Arresto corriere nigeriano hotel via Napo Torriani Milano, aveva 55 ovuli di coca nella pancia, equivalenti a oltre un chilo di polvere bianca

L’arresto è avvenuto in un albergo di via Napo Torrioni.

 

Qui un uomo di 44 anni originario della Nigeria alloggiava dopo un viaggio dal suo paese natio, durante il quale aveva tenuto ben 55 ovuli di coca nel proprio stomaco.

 

Al momento dell’arresto, eseguito dagli agenti del Commissariato Porta Garibaldi, l’uomo, Eke Victor Awa, incensurato e mai fotosegnalato in Italia, aveva già espulso 28 ovuli con l’aiuto di creme e prodotti specifici.

 

Gli ovuli, tutti di 5 centimetri circa, contenevano un totale di 1,249 chili di cocaina purissima.

 

Il corriere ha espulso i restanti 27 all’ospedale Fatebenefratelli, dove è stato trasportato dalla Polizia e ricoverato a seguito dell’arresto.

 

Leggi anche:

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

Arresto spacciatore Malpensa, torna la coca nei manici della valigia, arrestato cuoco italiano

Maxisequestro cocaina Linate, pesce secco, vestiti e carta imbottiti di droga

Cocaina sciolta nei vestiti e trasportata dal Perù fino a Milano

Arrestata mamma cocaina stazione Greco, nascondeva la droga tra pannolini e biberon

Arrestate malpensa con reggiseno imbottito di droga

Mamme brasiliane con 50 chili di cocaina all’aeroporto di Fiumicino, dirette a Milano

Ingeriti 150 ovuli, arrestate due sudamericane a Bareggio


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here