Incidente mortale via Andrea Doria Milano, morto motociclista, grave una ciclista, illeso il conducente di un’auto coinvolta nel tragico evento

E’ accaduto alle 15,18 circa in via Andrea Doria angolo via Montepulciano.

 

Il gravissimo incidente ha coinvolto i conducenti di un’auto e di una moto e una ciclista.

 

Secondo quanto comunicato dall’Areu, il motociclista, un uomo di 35 anni, purtroppo è deceduto; la ciclista, invece, una donna di 33 anni, è stata portata in codice giallo all’ospedale di Niguarda. Illeso il conducente dell’auto, portato comunque in codice verde al Fatebenefratelli.

 

Sul posto è immediatamente sopraggiunto il 118 di Milano, affiancato anche dalla Polizia locale che ha condotto i rilievi per acclarare la  dinamica del tragico evento.

 

Poiché la strada è stata momentaneamente bloccata, si consiglia di scegliere un percorso alternativo.

 

AGGIORNAMENTO del 26-7-2011 ore 08,45: Secondo le indagini condotte la morte del motociclista non sarebbe avvenuta per un incidente stradale, ma è stata causata dall’automobilista. Tra i due, infatti, sarebbe nato un violento diverbio per una precedenza contestata, da qui una pesante lite conclusasi con lo speronamento dello scooter ad opera dell’automobilista che, al colmo della rabbia, ha investito due volte il motociclista caduto a terra, coinvolgendo anche una passante. Dopodiché l’automobilista avrebbe tentato la fuga, ma è stato bloccato dai presenti fino all’arrivo della polizia locale, che l’ha arrestato. Per tutti i dettagli CLICCA QUI.

 

AGGIORNAMENTO del 27.7.2011 ore 09,00: Il PM di Milano Antonio Sangermano ha chiesto la convalida del fermo di Vittorio Petronella per omicidio volontario aggravato dai futili motivi. Al pensionato è stato anche contestato il reato di lesioni volontarie per aver investito la romena 34enne per caso presente all’accaduto. Oggi il 71enne comparirà davanti al giudice per le indagini preliminari, Enrico Manzi. Per tutti i dettagli sull’interrogatorio del PM e sulla ricostruzione della dinamica della tragica lite, CLICCA QUI


AGGIORNAMENTO del 28.7.2011 ore 9,00: Il Gip di Milano Enrico Manzi ha stabilisto che Vittorio Petronella debba rimanere in carcere, sussistendo la “grave pericolosità” del soggetto. Per tutti i dettagli dell’interrogatorio, CLICCA QUI


Leggi anche:

Lite mortale Milano via Andrea Doria, chiesto omicidio volontario aggravato dai futili motivi per l’aggressione di Vittorio Petronella costata la morte ad Alessandro Mosele, 35 anni, una bimba di 4

Incidente mortale ciclista Bollate via Trento, ragazzo di 21 anni travolto da albanese ubriaco e drogato a bordo di una Mercedes 220

Incidente mortale auto moto Busnago, morta motociclista Silvia Mandelli sulla strada provinciale 2 in via Delle Industire, aveva 32 anni

Incidente Mantova strada provinciale 36 località Magnacavallo, ciclista investito da trattore

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here