Arresto marocchino Milano corso Vittorio Emanuele per soldi falsi, ha pagato un caffè con 100 euro contraffatti

E’ successo in corso Vittorio Emanuele, tra il via vai dei turisti e dei saldisti più accaniti.

 

Nella frenesia tipica della zona, un ragazzo di 25 anni originario del Marocco ha deciso di rilassarsi gustandosi un buon caffè italiano e, per questo, è entrato nell’elegante bar San Carlo.


Tutto bene fino al momento del pagamento, quando il 25enne ha estratto una banconota da 100 euro.

 

Il danaro, infatti, ad un rapido controllo è risultato falso, cosicché sono intervenuti i Carabinieri, che hanno accertato che il giovane era in possesso di ben 1500 euro contraffatti.

 

Il 25enne è stato quindi arrestato.

 

Leggi anche:

Via Torino, fa shopping con 26.000 euro falsi

Soldi falsi per pagare la colazione piazza Ghirlandaio, senegalese rifila 50 euro fasulli a un barista cinese, poi aggredisce vigili a calci e pugni

Arrestata Rinascente Milano con carte di credito clonate, faceva shopping sfrenato da giorni

Shopping da Gucci con 7 carte di credito clonate, arrestato cittadino malese

Truffa Telethon carcere San Vittore Milano, un detenuto romeno clonava carte dal call center delle prigione dove era rinchiuso

Detenuto truffatore dentro San Vittore, keniano si spaccia per dipendente del Ministero per recuperare mazzette dai familiari dei detenuti


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here