Ecopass Milano sondaggio per i cittadini, votate qui

Come proposto dal presidente della Provincia, Guido Podestà e approvato dall’Assemblea dei sindaci lo scorso 12 ottobre, l’Ente lancia, a partire da oggi, il sondaggio rivolto ai sindaci dei 134 Comuni che compongono la Grande Milano, teso a identificare i migliori provvedimenti da intraprendere per migliorare la qualità dell’aria.

 

IL QUESTIONARIO PER I SINDACI

  • L’iniziativa, nell’ottica di una collaborazione tra soggetti istituzionali, consiste in una prima fase di consultazione dedicata ai “primi cittadini” dell’Area metropolitana cui farà immediatamente seguito un secondo momento di ascolto destinato ai cittadini di Milano e del Milanese.
  • I contenuti del questionario sono stati elaborati con il supporto del gruppo di lavoro coordinato dal professor Antonio Ballarin Denti, dell’Università Cattolica di Brescia.
  • La realizzazione dell’indagine da parte dell’Ente non comporterà per la struttura nessun costo. Per l’occasione, infatti, sono state utilizzate risorse specializzate in forza all’Amministrazione.
  • Il questionario, suddiviso in 9 sezioni, si compone di 4 aree relative a diverse fasi d’intervento che riguardano misure per il miglioramento:
    • del trasporto pubblico,
    • per la riduzione del traffico,
    • per la riduzione delle emissioni da veicoli dalle strade e dal settore agricolo,
    • misure per il decremento delle emissioni da impianti di riscaldamento.
  • Ad ogni domanda sarà chiesto di esprimere due punteggi:
    • uno mirato all’efficacia;
    • l’altro legato alla disponibilità di attuazione da parte del singolo Comune.
  • Il termine del monitoraggio è previsto per mercoledì 16 novembre.

 

QUESTIONARIO PER I LETTORI DI CRONACAMILANO

  • Di seguito il sondaggio proposto da Cronacamilano per conoscere il parere dei cittadini su Ecopass.
  • NB: Il sondaggio non ha valore statistico. Lo scopo è quello di permettere ai lettori di esprimere la propria opinione su un tema di attualità. Le percentuali sono arrotondate quindi in alcuni casi la somma può risultare superiore a 100.


————————————————————————————————————

[poll id=”8″]

————————————————————————————————————



INIZIATIVE PER PROTESTARE CONTRO ECOPASS – I cittadini che vogliono manifestare il proprio dissenso contro l’introduzione del nuovo Ecopass per tutti, possono partecipare a molteplici iniziative:

  • RACCOLTA FIRME AI GAZEBO – nelle mattinate di sabato 12 e domenica 13 novembre 2011 si potrà firmare presso i gazebo allestiti nelle 50 piazze più importanti di Milano.
  • Gazebo-No-Ecopass-12-13-novembre cliccare per scaricare la lista
  • Domenica 20 novembre i gazebo saranno allestiti nuovamente, pronti ad accogliere le firme di altri cittadini.


  • RACCOLTA FIRME ONLINE – Attivo il sito www.ecotassnograzie.it per chiedere a Pisapia di cambiare idea e di tornare sui suoi passi: qui ogni cittadino potrà votare esprimendo la propria protesta con un click


  • MANIFESTAZIONE CITTADINA – sabato 19 novembre verrà organizzata una manifestazione:
    • Ecopass è “un provvedimento del tutto inefficace che penalizza i cittadini di Milano, in particolare i piu’ deboli, mentre foraggia le casse del Comune; questo proprio in un momento di profonda crisi del paese”, spiega l’Ossevatorio di Milano, promotore dell’iniziativa;
    • la manifestazione partirà alle 15,00 in luogo da stabilire: il corteo infatti verrà indetto soltanto se l’Osservatorio di Milano riceverà almeno 100 adesioni alla mail osservatoriodimilano@libero.it

 

AGGIORNAMENTO del 28 novembre 2011 ore 16,00: E’ stata ultimato lo spoglio della raccolta-firme contro Ecopass organizzata dalla LN. I cittadini scesi in piazza a firmare ai gezebo contro il provvedimento al via il 16 gennaio 2012 sono stati 25.000. Ora, spiegano gli organizzatori dell’iniziativa, c’è margine per agire contro il provvedimento. Per tutti i dettagli CLICCA QUI

 

Leggi anche:

Firme contro Ecopass Milano 12 – 13 novembre 2011: i residenti pagheranno fino a 442 euro, 1305 euro all’anno per chi lavora dentro la Cerchia

Ecopass Milano dal 16 gennaio 2012, tutti i dettagli per cittadini, residenti e commercianti

Manifestazione contro Ecopass Milano 19 novembre 2011 e raccolta firme online

 

Di Redazione

1 COMMENTO

  1. mmmmmmmm non trattandosi di una protesta contro berlusconi dubito che ci sarà una adesione alta come nella manifestazioni senza senso a cui abbiamo assistito di recente. Sarà avvilente accorgersi che ci sono meno persone vogliose di protestare contro questa bestialità rispetto a quelle che hanno partecipato alla altra grande inziativa del nostro sindaco, il gay pride…..

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here