Bambino morto Como Limido Comasco, cade da una sedia e una scheggia gli taglia la carotide

E’ successo ieri a Limido Comasco, in un appartamento di via Mazzini.

 

Secondo quanto ricostruito un bambino di due anni, marocchino, stava giocando in casa quando è caduto da una sedia.

 

Il tragico caso ha voluto che il piccolo picchiasse contro una vetrinetta e, nell’impatto, un frammento di vetro lo ferisse alla carotide, tagliandogli la giugulare.

 

Immediata la chiamata effettuata dalla madre al 118, i cui volontari hanno preso il bimbo e sono sfrecciati verso l’ospedale di Niguarda in elicottero, tentando una folle lotta contro il tempo.

 

Purtroppo, nonostante l’intervento chirurgico eseguito dei medici, il piccolo non ce l’ha fatta.


Prostrata la mamma del bimbo, sola in casa al momento dell’accaduto e solo poco dopo raggiunta dal marito, anch’egli stravolto per l’incolmabile perdita.

 

Leggi anche:

Zona Monte Ceneri, un bimbo di 19 mesi muore soffocato da un pezzo di pizza. Inutili gli interventi del 118

Corsi disostruzione pediatrica Monza ed Agrate 5 e 6 novembre 2011, manovre anti-soffocamento insegnate gratuitamente dai medici CRI

Ticket Area C Milano, corsi Croce Rossa sospesi perché Comune nega esenzioni ai volontari

Ecopass Milano, ci sono le deroghe ma non per i volontari della Croce Rossa

Esenzioni area C Milano Croce Rossa, il Comune confonde le idee ma i volontari CRI dovranno pagare

Incidenti domestici: caratteristiche, regole per evitarli e dettagli

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here