Suicidio pensionato Cornaredo Milano, aveva contratto forti debiti di gioco

E’ successo a Cornaredo, in piazza della Libertà (Mi).

 

Stamattina il ritrovamento del corpo di un pensionato di 63 anni: secondo quanto emerso, l’uomo presentava una ferita da coltello, vicino a lui l’arma sporca di sangue.

 

Sul posto, dopo la segnalazione di un passante, sono sopraggiunti i Carabinieri che hanno aperto un’indagine: dopo i primi accertamenti i militari hanno escluso l’omicidio a scopo di rapina.

 

A conferma della pista del suicidio anche il ritrovamento, avvenuto sempre in mattinata, della vettura del pensionato: una Fiat Panda al cui interno un foglietto scritto dall’uomo chiedeva perdono per il gesto.

 

Proseguendo nelle indagini, i Carabinieri hanno inoltre appreso che il pensionato era dedito al gioco e alle scommesse, motivi per i quali aveva contratto pesati debiti.

 

Leggi anche:

Suicidio stagista Sole 24 Ore Pero Milano, si è gettato dal quinto piano

Donna scippata piazza della Repubblica Milano, Alessandra Gabaldini è ancora in coma

Modello si suicida buttandosi dalla finestra prima di sfilare per Versace, si dice per motivi di cuore

Tentato suicidio via Feraboli Milano, ragazza 18enne si butta dal settimo piano, avambraccio amputato

Suicidio diciottenne via Vincenzo Monti zona Cadorna Milano

Suicida Rinascente Milano Duomo, ragazza si è buttata dal settimo piano atterrando in corso Vittorio Emanuele meno di un’ora fa

Tentato suicidio viale Suzzani Milano ragazza di 20 anni, pochi giorni fa stesso gesto di una 22enne

Tentato suicidio per paura della bocciatura in via Don Guanella zona viale Monza

Tredicenne si getta da un piano alto di un palazzo in via Fratelli Rosselli, zona Corvetto

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here