Foto degrado viale Molise 47, un lettore: “Paghiamo affitto e tasse, abbiamo diritto ad un ambiente sano. Perché Pisapia non viene a farsi un giro qui?”

Di seguito la durissima segnalazione inviata da un lettore esasperato dal degrado di viale Molise, in particolare al civico 47. Tanti, in proposito, i tentativi provati per ottenere il ripristino di igiene, sicurezza e legalità nel palazzo, ma né Aler né il Comune ha fatto nulla: “Mi sento di dover provvedere al silenzio di altri che non osano opporsi ad un sistema sempre più fallimentare nei confronti della società più vulnerabile. Pago tutte le tasse, e qui ci sono anche bambini e anziani che hanno il diritto di vivere in un ambiente sano, non con gli zingari che entrano in un cortile privato a rovistare nelle immondizie! Perché Pisapia non viene a farsi un giro? L’abbiamo votato anche noi!” Di seguito, riportiamo l’intera segnalazione:

 

GRAVI DISSERVIZI DENUNCIATI E NESSUN INTERVENTO – Salve – esordisce il nostro lettore, – vi invio la presente per segnalare, dopo ripetuti tentativi e nessun provvedimento concreto da parte dell’Aler, alcuni gravi disservizi nel palazzo di viale Molise 47.

 

RIFIUTI A CIELO APERTO, SICUREZZA INESISTENTE, FURTI – “Tali disservizi denunciati – prosegue il cittadino, – sono: condizioni igienico-sanitarie degli ambienti comuni in pessimo stato; scale, cantine e zona rifiuti che ormai sembra sempre più una discarica a cielo aperto.

– “La portineria, inoltre, – spiega ancora il residente, – non controlla, a differenza di altri stabili circostanti, l’ingresso di estranei. Nel 2011, ho subito il furto della bicicletta praticamente sotto casa, in cortile, nonostante abbiamo cancelli di ingresso chiusi con catena e lucchetto, tipo centro smistamento profughi!

 

SOCIETA’ CIVILE? – “In una Società cosiddetta civile – si indigna il cittadino, – queste cose non dovrebbero esistere: 6 mesi per riparare l’apertura di un portoncino d’ingresso allo stabile!!!

Attualmente, poi – sottolinea ancora, – siamo senza illuminazione sul mio piano scala, esattamente dal 22 Dicembre 2012.

 

PAGHIAMO AFFITTO E TUTTE LE TASSE, ANCHE SE “HO PERSO PURE IL LAVORO” – “Paghiamo regolarmente il canone di Affitto e le spese di servizi, che non esistono – osserva ancora il nostro lettore. – Inoltre, pago la TARSU per vivere accanto ad una discarica!

– “Teniamo poi conto che sono anche uno di quegli ‘sfigati’ che hanno perso il lavoro – spiega ancora il cittadino, – e non per incompetenza, ma per questa stupida crisi architettata a tavolino!

 

DOBBIAMO ROMPERE IL SILENZIO, BASTA!” – “Una Storia tutta Italiana, che non finirà mai se non ci arrabbiamo davvero – rincara il cittadino, profondamente esasperato. – Mi sento di dover provvedere al silenzio di altri che, essendo immigrati, non osano opporsi ad un sistema sempre più fallimentare nei confronti della società più vulnerabile.

 

CI SONO IN BALLO ANCHE I DIRITTI DI BAMBINI E ANZIANI, CHE DEVONO VIVERE IN AMBIENTI SANI!” – “Ricordandoci sempre che qui ci sono anche dei Bambini e degli Anziani – osserva anche il residente, – che hanno il diritto di vivere in un ambiente sano, non con gli zingari che entrano in un cortile privato a rovistare nelle immondizie (vedi foto)!!!!

 

PERCHE’ PISAPIA NON VIENE A FARSI UN GIRETTO QUI? L’ABBIAMO VOTATO ANCHE NOI, NON SIAMO CITTADINI DI SERIE C!” – “Mi sembra veramente troppo –esclama ancora il cittadino, – vorrei che il Signor PISAPIA venisse a farsi un giro ogni tanto, anche da queste parti, visto che lo abbiamo votato anche noi!! Le soluzioni ci sono, basta cittadini di serie C!!

 

GRAZIE PER L’ATTENZIONE, SPERO CHE QUALCUNO INTERVENGA – “Vi ringrazio per l’opportunità e l’attenzione – conclude il nostro lettore. – Spero si risolva tutto nella maniera più pacata”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Incendio via Iglesias Milano, pensionata costretta alle candele perché non può pagare la corrente, è gravissima

Degrado zona Fulvio Testi – Sarca Milano adiacente a case Aler, residente disperato scrive a CronacaMilano, ecco cosa succede

Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”

Via Ferrante Aporti Milano, dopo altri 6 mesi di promesse del Comune, il degrado continua, foto e interviste

Via Gassman Milano Quartiere Adriano, tante promesse elettorali ma i disabili sono ancora bloccati tra aiuole e cemento: foto e intervista di CronacaMilano

Bar Camparino Milano, è festa in Galleria ma non mancano perplessità

 

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. FALLO TU !!!!!
    un giro da lui.
    mettiti sotto un bel gazebo, con l fotorgafie attaaccate
    e una bella scritta:
    i milanesi, hanno votato un sogno che si è trasformato in un incubo !!!!!!!

  2. Mi rivolgo al residente di v.le Molise 47, sono anch’io una residente della zona è la esorto a non mollare a breve i comitati di zona partiranno all’attacco !
    Mi dispiace però informarla che entro fine settimana avremo il nuovo centro di accoglienza Rom in via Lombroso 54 !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here