Incidente mortale Statale 11 Gorgonzola, morta ragazza di 15 anni investita da pirata

Ambulanza_in_chiamataL’incidente è avvenuto a mezzanotte.

 

In base alle indagini avviate dai Carabinieri di Cassano d’Adda, una ragazzina di 15 anni stava percorrendo in bicicletta la Statale 11, presso Gorgonzola.

 

Purtroppo, mentre la giovane rincasava con il cugino, anch’egli in bicicletta, un’auto è improvvisamente sbucata sulla SS Padana, all’altezza di via Toscana, travolgendo la giovane ciclista.

 

Il conducente del veicolo, nonostante l’accaduto, non si è fermato, ma ha proseguito la sua corsa in direzione Gessate.

 

Dietro di sé, subito gravissima la vittima, raggiunta dal personale del 118.

 

Purtroppo, nonostante tutti i tentativi dei soccorritori, la giovane non ce l’ha fatta, ed è tragicamente spirata nella corsa verso l’ospedale di Melzo.

 

I Carabinieri di Cassano, intanto, continuano le ricerche per risalire al pirata.

 

AGGIORNAMENTO del 17 luglio 2013 ore 10,00: Ha finalmente un nome e un volto il pirata che ha ucciso la giovane Beatrice Papetti. L’uomo, un marocchino di 39 anni, si è costituito ieri sera presso la caserma di Cassano d’Adda. Per i dettagli, CLICCA QUI. 

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here