Rapina farmacia via Illirico Milano, elenco reati agosto 2013 nella nostra città

FarmaciaL’escalation di criminalità, a Milano, sembra senza freni.

 

Durante i primi 5 giorni di agosto, i reati registrati sono stati “per tutti i gusti” (per l’elenco, CLICCA QUI).

 

Durante i secondi 5 giorni del mese, tuttavia, i criminali hanno dimostrato di non essere ancora stanchi e, al contrario, si sono avventati ancora su altre banche (tre in totale), 2 uffici postali, negozianti e anziani.

 

I più, non potevano mancare all’appello anche le rapine in farmacia, come successo giovedì 8 agosto, in piena mattina, in via Illirico.

 

In questo caso, il malvivente sarebbe un giovane italiano.

 

Il ragazzo è entrato nell’esercizio simulando di avere un’arma in tasca, e minacciando in questo modo i dipendenti.

 

Ottenuto l’incasso, il rapinatore si è dato alla fuga.

 

Tra i principali reati dei secondi 5 giorni del mese, rientrano:

Rapina in banca corso Sempione Milano, è la seconda in 2 giorni, ma il ladro è sfortunato

Tentata rapina posta via Carducci e via Andrea Doria Milano, assalto con finta cintura esplosiva

Rapina profumeria via Foppa Milano, è la seconda negoziante legata in 5 giorni

Rapina anziano via Beato Angelico Milano, 83enne sbattuto a terra per strappargli il borsello con 100 euro

Rapina anziana via Ornato, continua la lista del boom dei reati estivi nella nostra città

 

Come sempre, si attendono i commenti di Palazzo Marino in merito alla situazione della sicurezza a Milano dove,  nell’ultimo anno, sono stati registrati aumenti nelle seguenti tipologie di reato:

– rapine in esercizi commerciali: +30,2%

– rapine in pubblica via: 5,2%

– rapine in abitazione: +52,3%

– furti con strappo: +23,5%

– furti con destrezza: +4,6%

– furti in abitazione: 9,3%

– furti in esercizi commerciali: 10,5%

– violenze sessuali: +9%, con 462 casi all’anno, pari a 1,2 violenze sessuali compiute al giorno

 

Tra i principali reati compiuti nei primi giorni di agosto a Milano:

– Rapina banca viale Certosa Milano, si dia inizio all’agosto meneghino

– Rapina bar viale Teodorico Milano, agosto è iniziato col botto

– Anziano rapinato della catenina viale Fulvio Testi Milano; l’agosto meneghino continua, i reati pure

– Turiste rapinate via Don Sturzo Milano, l’agosto 2013 non risparmia nessuno

– – Anziana borseggiata Milano, mentre ad agosto la città si svuota, chi è più fragile diventa vittima dei malviventi

– Rapina negozio via Ravizza Milano, titolare incatenata alla sedia da band dell’est

– Donna rapinata via Lombroso Milano, stava portando in banca 30mila euro

– Rapina supermercato via Bacchiglione Milano, per la Polizia si tratta di un rapinatore seriale

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacatorino.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacatorino.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Presidi militari: Milano Pisapia aveva eliminato quelli mobili, perché “Milano non è Beirut”. Ora li richiede ma… in versione fissa

Giuliano Pisapia, sindaco gentile di Milano; ascesa ed operato. Le riflessioni di un cittadino sulla nascita e lo sviluppo del fenomeno arancione

Decreto lavoro governo Letta, spiegazioni e dettagli su aumento Iva rinviato a ottobre, assunzione di giovani under 29, incentivi al Sud, social card e svuotacarceri

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here