Rom via Rombon Milano, un residente allibito: “Atti osceni in piena strada, che immagine diamo di Milano e dell’Italia?”

Computer_063Proseguono le segnalazioni circa le problematiche create dai nomadi ai cittadini di Milano. Di seguito la mail inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) circa un episodio accaduto in via Rombon: “Facevano sesso a cielo aperto, nella via di una delle Università più importanti d’Italia – racconta il signor L.T. – Cosa direbbe in merito, uno studente straniero, dell’Italia e di Milano?”. Nel dettaglio:

 

LAMBRATE: ZONA DI UNIVERSITA’, EVENTI E DESIGN – “Cari amici, parliamo di Lambrate – scrive il nostro lettore, – zona famosa per la vivacità culturale data dal Politecnico, l’unica Università di alto livello che l’Italia ha nei ranking, le graduatorie mondiali, nota anche grazie alla Lambretta.

– “In più, proprio nella medesima zona c’é una villa dove si fermò Garibaldi nell’800 – aggiunge, – rendendo unica quella ‘vecchia’ Milano nostalgica, con un’atmosfera di una Italia che sparirà fra poco.

– “Tra l’altro – prosegue il cittadino, – non si può dire che si tratti di una zona di livello basso, ma medio e in alcuni tratti molto ambito, grazie al Ventura Lambrate Project e ai tanti eventi del Fuori Salone del design.

.

ATTI OSCENI A CIELO APERTO – “In questa zona i rom si permettono di far sesso all’aperto prima di mezzanotte, accanto al mercato comunale – esclama allibito il cittadino.

 

“UNO SPETTACOLO MAI VISTO, EPPURE HO GIRATO IN TUTTO IL MONDO!” – “Io fortunatamente ho girato il mondo – sottolinea L.T., – ho vissuto sia nei paesi in via di sviluppo, sia in quelli più importanti, in mega città, e in villaggi turistici in America, Asia ed Europa.

– “Tuttavia – specifica il cittadino, – trovare persone su una via grande e trafficata come Rombon, persone (rom), in pieno atto sessuale, è uno spettacolo veramente degradante, mai visto neanche in megalopoli del terzo mondo.
.

HO SCRITTO AL CONSIGLIO DI ZONA 3, SPIEGANDO COSA SUCCEDE” – “Ho anche scritto una mail al Consigliere di Zona 3 – prosegue il lettore, –  e mi hanno risposto che avrebbero girato la mia segnalazione a chi di preposto.

 

 

“E’ QUESTA L’IMMAGILNE CHE DIAMO DI MILANO E DELL’ITALIA?” – “Se un americano di Boston e Harvard, oppure di un’altra università top mondiale – osserva il nostro lettore, –vedesse questi tipo di spettacoli nel quartiere della miglior università Italiana nelle graduatorie, cosa direbbe di Milano e dell’Italia?

– “Mi fermo qui – concude. – Cordiali Saluti, L.T.”

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Per i Rom a Milano stanziati 6 milioni di euro, ecco tutte le spese del Piano approvato dal Comune

Tentata rapina Milano viale Corsica, romeno pesta a sangue un senzatetto in sedie a rotelle

Senzatetto 71enne rapinato da rom Milano via Maroncelli: buttato a terra con una spalla rotta per rubargli una valigetta priva di valore

Degrado vie Sebino, Gressoney e Resnati Milano, un residente: “Sporcizia, parcheggio selvaggio, topi, insicurezza. E’ lo spettacolo che offriremo per Expo?”

Rom giardini via Populonia Milano: “Sporcizia e bottiglie rotte vicino ai giochi dei bambini. Abbiamo chiamato Comune e Vigili, ma nessuno fa niente”

Anziano rapinato via D’Alviano Milano, ancora lo strappo della catenina, terza vittima in tre giorni

Rapina anziana via Piccinni Milano, aggredita per la catenina d’oro. Si chiude l’estate milanese: il bilancio dei reati

Di Redazione

4 COMMENTI

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here