Recupero quartiere Musocco Milano, l’impegno dei residenti

solidarietàDi seguito la segnalazioni inviata direttamente sulla nostra piattaforma dai residenti del quartiere Musocco:

 

Ieri mattina (domenica 13 aprile 2014, ndr), un gruppo di ragazzi, con l’autorizzazione della proprietà, ha provveduto a ripristinare il colore del muro imbrattato dai manifestanti la scorsa domenica in via Cefalonia angolo via Sapri.

 

Un segno esemplare che, indipendentemente dal ‘colore politico’, vuole dimostrare che…. Musocco c’è!! Da tempo ormai, infatti, gli stessi ragazzi si stanno adoperando per restituire al proprio quartiere i fasti di un tempo, eseguendo lavori presso la scuola media di Via Sapri, l’asilo limitrofo e la scuola elementare di Via Pareto.

 

Parallelamente a questo, in vari negozi della zona, inoltre, si stanno raccogliendo le firme per far sì che la vicina Cascina Torchiera venga messa a bando, così che possa essere recuperata e consentire un uso legittimo a tutto il quartiere, recuperandone anche un bene storico”.

 

Ulteriori info e foto potete trovarle su Facebook cercando “Musocco c’è”.

 

———–

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Evento “Scuola nel Parco” Istituto Comprensivo “Via Val Lagarina” Quarto Oggiaro Milano, un esempio per tutta la città

Quarto Oggiaro Milano, il Comune dimentica di rimettere le strisce pedonali dopo l’asfaltatura e i residenti prendono vernice e pennello Solidarietà tra i cittadini di Corsico, prendiamo il buon esempio!

di Redazione