Inserimento lavorativo di persone con sindrome di down nelle farmacie di Milano e provincia, al via l’iniziativa. Info

FarmaciaIn occasione della Giornata nazionale delle persone con la sindrome di Down, che si terrà domenica 9 ottobre 2016, Federfarma Milano annuncia l’avvio di una iniziativa per l’inserimento nelle farmacie di Milano, Monza e Lodi di persone con sindrome di Down.
TIROCINI FORMATIVI – A partire dal mese di novembre saranno attivati, sotto la guida di un tutor, tirocini formativi della durata di 6 mesi, relativi al ruolo di aiuto magazziniere, con compiti che vanno dal riordino dei farmaci, al controllo delle scadenze, alla organizzazione dei prodotti esposti e via dicendo.
WOW! – L’iniziativa delle farmacie aderisce al progetto “WOW! Wonderful Work” della AGPD Onlus, Associazione Genitori Persone Down, di Capirsi Down e Vividown (www.wonderfulwork.it).
– Il rapporto tra il farmacista e le persone con sindrome di Down non sarà di tipo paternalistico o assistenziale, ma un vero e proprio rapporto di lavoro tra titolare d’impresa e collaboratore, ovviamente con un rimborso spese per lo stagista impiegato.
MILANO E PROVINCIA – Le prime farmacie ad attivare i tirocini sono la farmacia Suzzani e la farmacia San Paolo di Milano, la farmacia Mauri di Concorezzo, la farmacia Seguro di Settimo Milanese e la farmacia San Rocco di Monza.
YES, WE CAN – “Altre farmacie milanesi e lombarde seguiranno – ha dichiarato Annarosa Racca, Presidente di Federfarma – Le farmacie hanno voluto aderire al progetto WOW e ancora una volta dimostrano di essere punto di riferimento sanitario e sociale sul territorio, luogo dove operano farmacisti che sanno come confrontarsi quotidianamente con i problemi della gente”.
– “Sono lieta di questa partnership tra Federfarma e progetto WOW – ha detto Chiara Laghi, Project Manager Progetto WoW! Wonderful Work – un progetto che ha l’ambizione di mettere in rete tutti gli attori che riconoscono nelle persone con disabilità intellettiva una risorsa per le imprese. Sono certa che i ritorni per le farmacie che accoglieranno i ragazzi selezionati per il tirocinio saranno positivi in termini di ‘salute organizzativa’ con un effetto positivo sulla soddisfazione del cliente”.
– La selezione delle persone con sindrome di Down pronte per questo tipo di esperienza è realizzata in collaborazione con Jobmetoo, mentre Fondazione Adecco e Fondazione Guido Muralti collaborano per la formazione ai farmacisti e agli stagisti.

Leggi anche:
Ricerca volontari e corsi formazione Associazione Paolo Pini Milano ottobre 2016, tutte le info
Giornata nazionale persone con disabilità intellettiva 2016, urgenze da garantire, leggi, associazioni e info
Tempo libero e inserimento disabili Milano ‘Cascina Biblioteca’, Recapiti e tutte le info
Il valore della pet therapy: relazionarsi con un animale migliora la vita di bambini, adulti, disabili e non

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here