rapina metropolitana Cadorna, baby gang aggredisce ragazza

E’ accaduto sulla metropolitana presso la stazione di Cadorna.

 

Una ragazza di 20 anni è stata accerchiata da due 16enni di origine marocchina ed argentina, e da una 23enne marocchina.

 

 

Le tre rapinatrici “in gonnella”, tutt’altro che appartenenti al “gentil sesso”, hanno intimato alla vittima di consegnare loro il portafoglio.


La scena, fortunatamente, non è sfuggita agli agenti della Squadra Mobile Uocd, Unità operativa criminalità diffusa, che, sul posto per monitorare la zona in abiti borghesi, sono prontamente intervenuti in soccorso della 20enne.

 

Le 3 malviventi sono state quindi bloccate: per loro manette e l’accusa di rapina.

 

Leggi anche:

Uomo si masturba metropolitana Cadorna e molesta modella

Pestaggio stazione Cadorna, mascella rotta e trauma cranico per un giovane eritreo

Rapina tra minorenni metropolitana Conciliazione, uno dei baby aggressori ha precedenti per rapina, tentata estorsione e porto abusivo di armi

Baby gang metropolitana rossa, arrestati in Duomo con bastoni, cacciaviti, forbici e coltelli

Baby gang su autobus, un 13enne e due 15enni cercano di rapinare due 14enni

Pestaggio piazza duomo, baby gang aggredisce ambulante

Rapina 14enne discoteca Punto G via Bonnet, la scusa è stata la richiesta di una sigaretta formulata da un coetaneo arabo, poi raggiunto dai complici

Via Padova, minorenni ecuadoriani aggrediscono con calci, pugni e bottiglie il dipendente e il gestore di un kebab: non gli hanno servito alcolici

Arrestati rom furto nella scuola via Pisa, minorenni scassinano distributori di bibite e cassaforte

Furto appartamenti viale Espinasse, arrestati 4 nomadi tra i 14 e i 17 anni

Rapinati da baby gang viale Cassala, Romolo, le vittime sono minorenni, gli aggressori erano 20

Ragazzino cubano picchiato da coetanei per il colore della pelle Abbiategrasso, fratturato setto nasale a un 12enne cubano da compagni di scuola


di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here