Inseguimento via Serra Milano, cittadino rimane vittima di furto d’auto e poi vede la stessa auto, guidata da un clandestino già fermato 60 volte

L’arresto è avvenuto tra via Torelli e via dell’Aprica.

 

Secondo quanto ricostruito due settimane fa un cittadino milanese ha subìto il furto della propria auto, una Punto.

 

Qualche giorno fa poi, lo stesso cittadino, per puro caso ha rivisto in via Serra, all’una di notte, la stessa auto guidata da uno straniero.

 

Il cittadino ha immediatamente cercato aiuto e lo ha trovato in una pattuglia della Polizia Locale in servizio di controllo.

 

Gli agenti si sono quindi messi all’inseguimento del veicolo tanto che la Punto, con una manovra repentina, ha speronato l’auto dei vigili e l’extracomunitario è poi fuggito a piedi.

 

Il malvivente è stato dunque arrestato all’intersezione tra via Torelli e via dell’Aprica, e l’auto è stata  riconsegnata al legittimo proprietario.

 

Dagli accertamenti condotti si è scoperto che il ladro è un pluripregiudicato di 41 anni, clandestino, originario del Marocco.

 

L’uomo, condannato più volte, ha precedenti per:

  • rissa,
  • resistenza,
  • rapina,
  • furto,
  • lesioni,
  • spaccio.

 

Secondo quanto emerso, inoltre, il clandestino è da più di 10 anni in Italia ed è già stato fermato circa 60 volte.

 

Leggi anche:

Arresto ladro auto tunisino Sesto Ulteriano, era l’ultimo di un’organizzazione specializzata sgominata a febbraio a Milano

Furto e ricettazione auto Milano, in via Fabio Massimo e via Cafiero le basi dell’organizzazione sgominata

Arrestati ladri via Rimembranze, due marocchini rompevano i vetri delle auto e rubavano tutto

Derubata dell’auto appena parcheggiata via del Vascello, 60enne costretta a consegnare chiavi del fuoristrada

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here