Incendio via Cenisio Milano centro anziani Ernesto Ratti, la causa è dolosa

Un incendio è scoppiato nella notte tra domenica e lunedì nell’ufficio amministrativo del centro ricreativo per anziani “Ernesto Ratti” di via Cenisio 4.

 

In base agli accertamenti condotti dalla Polizia e dei Vigili del Fuoco, le fiamme sono divampate alle 3,00 dopo un tentativo di furto all’interno degli stessi locali.

 

La tesi è avvalorata dal fatto che gli agenti hanno trovato il distributore automatico di bevande sfondato e svuotato delle monete.

 

Lo stesso ufficio era stato messo a soqquadro nel vano tentativo di asportare un computer.

 

L’incendio potrebbe essere stato provocato da un corto circuito, valutato dagli Inquirenti come origine dolosa.

 

Solo settimana corsa è stato registrato un altro incendio in un differente centro di assistenza per anziani, il “Mattese” in via Inganni 54.

 

In quel caso le fiamme erano state causate da due bottiglie molotov lanciate volontariamente contro la struttura, gestita da Prospero Bognani, consigliere Pdl della Zona 6.

 

Leggi anche:

Minacce candidato PDL Pietro Tatarella, Baggio: in via Ceriani 3 scritte e simboli anarchici sulle pareti dell’ufficio del candidato

Pugni De Corato – ambulante aggredisce vicesindaco in Sant’Alessandro, fuori da un bar

Incendio mortale Fulvio Testi Milano, due edifici in fiamme molte persone coinvolte, in atto maxi emergenza con ambulanze, Vigili del Fuoco e Autorità

Bomba molotov bar via Golgi, Lambrate, arrestato Salvatore Mongiardo


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here