Iniziato restauro Guglia Maggiore Duomo Milano, termineranno tra il 2013 e il 2014

La Veneranda Fabbrica del Duomo, forte dell’antica vocazione europea e in vista degli importanti appuntamenti del prossimo triennio che culmineranno con Expo nel 2015, ha intrapreso nel 2009 la complessa e delicata opera di restauro e consolidamento della Guglia Maggiore. E’ il terzo grande intervento a partire dal 1774, data in cui la Guglia è stata inaugurata con la posa della Madonnina, divenuta simbolo della città di Milano. Si prevede che i lavori giungeranno a compimento tra il 2013 e il 2014.

 

Ad oggi è stato terminato l’allestimento del ponteggio ed è in fase di realizzazione la prima parte del restauro, avviato grazie al sostegno di Arcus SpA e a seguito della firma di un Accordo di Programma ”Per il Restauro e la Valorizzazione del Duomo di Milano” siglato tra la Direzione Regionale per i Beni Culturali e Paesaggistici della Lombardia, la Regione Lombardia, la Provincia e il Comune di Milano e, per adesione, la Veneranda Fabbrica del Duomo.

 

Giovedì 16 giugno 2011 sarà anche inaugurato un percorso per immagini delle fasi più significative dei restauri: disposti davanti alle Guglie sul lato nord della Terrazza principale, 30 pannelli illustreranno al pubblico lo straordinario impegno della Veneranda Fabbrica, che da 600 anni si prende cura di uno dei monumenti più visitati al mondo per mantenerlo nelle migliori condizioni.

 

Leggi anche:

Alla scoperta delle terrazze del Duomo

Spari piazza San Carlo Milano Duomo, corso Vittorio Emanuele, minorenni sparano contro volante polizia con pistole ad aria compressa

Tentato suicidio metropolitana Duomo Milano, linea rossa bloccata tra Pagano e Pasteur per un’ora

Suicida Rinascente Milano Duomo, ragazza si è buttata dal settimo piano atterrando in corso Vittorio Emanuele meno di un’ora fa

Suicida si butta dal Duomo, un volo di 40 metri pochi minuti fa

Identificato suicida Duomo, soffriva di sindrome bipolare


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here