Sequestro Havana Café Milano viale Bligny 50, mancanza di licenze, violazione normative anti-incendio e altro, indagato il proprietario

I controlli si sono svolti in un lungo sopralluogo notturno svolto in gruppo congiunto da Polizia, Vigili del Fuoco, Polizia locale e Siae.

 

Secondo quanto emerso il noto locale Havana Music Café di via Bligny 50 è risultato inottemperante a vari requisiti legali, in particolare :

 

 

  • assenza di licenze specifiche;
  • violazioni normative anti-incendio.

 

Il locale è stato quindi posto sotto sequestro mentre il suo titolare, italiano, è stato indagato per apertura abusiva di locale pubblico.

 

Leggi anche:

Truffa discoteche Milano chiuse Karma, Luminal e Capanna dello zio Tom, arrestate 23 persone per associazione a delinquere, truffa alle banche, frode fiscale, riciclaggio e bancarotta fraudolenta

Chiusura discoteca Limelight Milano via Castelbarco, ecco perché

Sequestro Casa 139 Milano, De Corato: La movida deve avvenire in sicurezza, per questo la Procura ha dato delega per eseguire il sequestro

Chiusa La Casa 139 via Ripamonti Milano, locale trasformato in discoteca abusiva

Chiuso club privé via Salvioni, schiamazzi, ubriachi, risse, rifiuti; le segnalazioni sono state fatte dai residenti di zona


Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here