Cantiere viale Abruzzi dal 22 agosto, si elimineranno 1000 posti auto e i lavori dureranno 2 anni, residenti e commercianti sono pronti alla guerra

Il 22 agosto prenderanno il via in viale Abruzzi i lavori per installare la corsia preferenziale che permetterà il passaggio della linea 92 e, secondo quanto annunciato, anche della 90/91, da viale Abruzzi a piazza Cappelli. E qui iniziano i problemi.

 

 

 

 

1000 PARCHEGGI IN MENO E LA MANCANZA DELL’AREA CARICO-SCARICO MERCI: RESIDENTI E COMMERCIANTI INSORGONO

  • Sul piede di guerra i residenti di zona e i commercianti;
  • il progetto, infatti, a parte costare 16 milioni di euro, ha come massima controindicazione che porterà all’eliminazione graduale di ben 1000 posti auto adibiti a parcheggio tra viale Abruzzi e viale Piceno e, per questo, chi vive e lavora in zona proprio non ci sta. E già è stata annunciata una battaglia a colpi di ricorsi e diatribe giudiziarie.
  • Inoltre, sempre i commercianti mettono l’accento anche sull’area carico-scarico merci della zona, attualmente mancante, e chiedono al Comune che vi si provveda.

 

IL PROGETTO E’ VECCHIO, RISALE A 11 ANNI FA

  • Ciò che viene principalmente sostenuto, infatti, è che la presentazione dell’imponente intervento risale a ben 11 anni fa, quando la realtà del quartiere e di Milano era differente rispetto alla condizione attuale, ad esempio dal punto di vista dell’emergenza smog e del  contesto anti-ecologico che provocherà l’eliminazione di tanti posti-auto.

 

IL NEO ASSESSORE MARAN: SARANNO CANCELLATI “SOLO” 250 PARCHEGGI

  • Un tentativo di rassicurazione è stato fatto dal neo assessore alla Viabilità Pierfrancesco Maran, che ha garantito che in realtà i posti auto cancellati dovrebbero essere, grazie ad un accordo con la Polizia locale, “solo” 250.

 

Leggi anche:

Cantiere viale Abruzzi Milano, il servizio di Cronacamilano per dar voce a residenti e commercianti

Aumento Atm e tasse Milano, da settembre il biglietto costerà 1,50 euro ma gli aumenti inizieranno il 1 agosto per le tratte extraurbane; l’Irpef porterà una spesa media di 60 euro in più; in arrivo anche l’aumento della tassa sui rifiuti e l’introduzione di quella di soggiorno

Corse Atm agosto Milano, corse ridotte per metro e linee di superficie, ma aperti gratuitamente alcuni parcheggi e sempre attivi gli infopoint e il Radiobus, dettagli

Aumento Irpef Milano, il Comune stabilisce addizionale su imposta sul reddito

Tassa di soggiorno Milano, Comune presenta proposta su balzello da 1 a 5 euro al giorno per i turisti in visita a Milano

Moschea Milano, Shaari annuncia che fra poco chiederanno quanto promesso in campagna elettorale dall’Amministrazione Pisapia

Contributi Leoncavallo da Comune Milano, l’assessore alla Sicurezza Granelli: “Valorizzare la positività di questo luogo che in futuro potrebbe anche ricevere contributi per determinati progetti”

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

 

di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here