Arresto ladro 19enne Lodi San Rocco al Porto, due anni fa aveva investito un 22enne mentre fuggiva dalla Polizia; nonostante ciò era ancora a piede libero

E’ stato arrestato nuovamente ieri notte, dai Carabinieri di Codogno, mentre cercava di rubare una bicicletta da una villetta di San Rocco al Porto (Lodi).

 

Identificato dai militari, il giovanissimo ladro di 19 anni è risultato avere un precedente di gravissima entità, risalente al 25 ottobre 2009.

 

All’epoca, 17enne, il giovane stava infatti fuggendo dalla Polizia a bordo di una Mercedes rubata; in via de la Salle il tragico impatto, avvenuto con un’auto a bordo della quale viaggiava un panettiere di 22 anni, Francesco D’Addato, assieme a due amici. Uno di questi, Davide Guarino, 29 anni, cameriere, venne gravemente ferito.

 

Rintracciati dopo tre giorni, il minorenne venne arrestato; ora, nonostante l’arresto, il giovane moldavo era ancora a piede libero, libero anche di continuare a delinquere.

 

Leggi anche:

Incidente rom Milano via Arsia, chiesto omicidio volontario, Pietro Mazzara ucciso per volontà di provocarne la morte

Incidente Milano via Cogne, morto Pietro Mazzara: polemiche e attesa della posizione di Pisapia sugli sgomberi dei nomadi, dettagli

Incidente mortale Milano via Arsia – via Cogne, morto ragazzo di 28 anni travolto da auto in fuga dopo rapina bar tabacchi via Mambretti

Rom Milano, l’assessore alla sicurezza: Vogliamo promuovere l’integrazione delle famiglie rom

 

di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here