Spacciatore ubriaco discoteca viale Alemagna, cacciato dal locale è stato arrestato dalla Polizia

AlcoliciE’ accaduto alle 3 circa della scorsa notte, in viale Alemagna.

Qui, in una delle celebri discoteche delle “Milano bene”, un ragazzo di 20 anni originario del Senegal è stato segnalato alla sicurezza da alcuni clienti: era ubriaco e aveva con sé parecchi grammi di sostanze stupefacenti.

Il giovane è stato quindi accompagnato fuori dal locale ma, per lui, non era ancora finita, ed è stato arrestato dalla Polizia: aveva addosso 1 grammo di cocaina e ha provato a nascondere, in un goffo tentativo, altri 35 grammi di marijuana.

Leggi anche:

Dj arrestato durante la sua festa di compleanno, spacciava per comprarsi un bar

Ubriaco cammina in mezzo alla strada statale di Sondrio poi morde i Carabinieri

Spacciatore fugge contromano statale Val Tidone, presso Sesto Ulteriano, e durante l’inseguimento a 130 km/h l’auto dei Carabinieri ha un incidente

Milanese in mutande sulla Porsche fermato dai Carabinieri si mette a fare flessioni ‘per smaltire la bamba’

Sniffa cocaina e crede di essere aggredito dai draghi, per questo butta giù dalla finestra tutto quello che gli capita a tiro

In mutande in via Orbetello con una porta da calcio, aveva armi illegali e si era disegnato addosso svastiche e ragnatele: abusava di stupefacenti

Brasiliano con 29 ovuli di coca nello stomaco al pronto soccorso dice di aver mangiato troppi cioccolatini

67 chili di cocaina in solaio, arrestata 40enne Peschiera Borromeo, via della Liberazione. Gli agenti erano arrivati “solo” per cercare una pistola

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here