Ladri tombini via Canelli Milano, ne hanno rubati 237; l’assessore alla Sicurezza: “Danno economico per il Comune”

E’ successo in via Canelli, nei pressi del parcheggio del cimitero di Labrate.

 

In base a quanto spiegato dalla Polizia locale, protagonisti della vicenda sono due uomini italiani  di 60 e 47 anni.

 

Le indagini erano state aperte lo scorso settembre, quando alla Polizia locale sono giunte numerose segnalazioni e denunce circa la sparizione di numerosi tombini, soprattutto nelle strade della periferia est di Milano.

 

In base a quanto emerso, i chiusini razziati sono stati 237, con un danno stimato per il Comune di Milano pari a circa 30mila euro.

 

Pertanto, subito in azione l’Unità Interventi Speciali della Polizia locale, coordinata dal Comandante Tullio Mastrangelo in collaborazione con la Polizia locale di Peschiera Borromeo, le indagini si sono accentrate attorno ai movimenti dei due uomini che a bordo di un furgone si aggiravano nelle periferie della città durante la notte.

 

Secondo le ricostruzioni effettuate, utilizzando un piede di porco, i malviventi asportavano i chiusini in ghisa e li caricavano sull’autocarro, per poi piazzarli sul mercato dove sarebbero stati fusi per ricavarne la preziosa lega di metallo. Ogni tombino fruttava ai due ladri circa 30,00 euro.

 

I ladri sono stati sorpresi  in flagranza, mentre avevano appena sottratto 5 chiusini. Per loro, quindi, è scattato l’arresto e il processo per direttissima.

 

“Il furto dei tombini in ghisa produce un danno economico all’Amministrazione ma, soprattutto, rappresenta un pericolo per la viabilità e il passaggio dei cittadini – dichiara Marco Granelli, assessore alla Sicurezza e Coesione sociale, Polizia locale. – Per questo l’esito dell’indagine condotta dalla Polizia locale rappresenta un successo”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Buche nella strada Milano zona Corso Sempione, segnalazione e foto di una lettrice di Cronacamilano

Incidente auto – taxi piazza Appio Claudio Milano, lettore investito da pezzi di semaforo e di veicoli scrive a CronacaMilano

Incidenti Milano: sono troppi, e il Codacons chiede al Comune di istituire una task force

Degrado via Valtellina Milano e sosta selvaggia, “Dopo 16 mesi la situazione è addirittura peggiorata”

Degrado via Valtellina Milano: servizio di CronacaMilano sulle proteste dei residenti di Zona 10

Problemi rotatoria via Olivieri Milano centro sportivo Kennedy, danno da 2mila euro per carreggiata stretta, segnalazione di un lettore

Problemi ponte di Muggiano e Cesano Boscone Milano ovest, segnalazione e foto di un lettore, pedoni costretti a camminare in mezzo alla carreggiata e altro

Sicurezza zona via San Vittore Milano, la protesta di una lettrice, è buia e pericolosa

Via Gassman Milano Quartiere Adriano, tante promesse elettorali ma i disabili sono ancora bloccati tra aiuole e cemento: foto e intervista di CronacaMilano

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here