Degrado via Turroni Milano, una residente disperata: “Musica da far tremare il pavimento, droga, vomitate, pipì.. aiutateci, le denunce non sono servite a nulla!”

Via-Cagliero-degrado-2Di seguito la segnalazione giunta alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) circa la difficilissima situazione venutasi a creare in via Gerolamo Turroni. Una residente, esasperata dal degrado causato da un locale del quartiere, ci ha spiegato quanto succede: “Musica da discoteca che ci fa tremare i pavimenti, minori ubriachi, spinelli, bottiglie rotte, vomitate, pisciate”. In tutto ciò, la nostra lettrice spiega di aver già segnalato e denunciato il problema a Polizia, Carabinieri e Vigili, senza che nulla cambiasse minimamente. “Ho una bambina di 3 anni che ha paura, chiedo solo che la Legge sia uguale per tutti!”. Ne dettaglio:

 

VIA TURRONI, UNA VIA RESIDENZIALE UN TEMPO TRANQUILLA E PULITA – “Buongiorno mi aggrego alla lista con via Turroni, in zona piazza Susa, – esordisce la signora G.C. –, una via residenziale che è sempre stata tranquilla e pulita.

.
IL PUB SOTTO CASA – “Proprio vicino a casa mia c’è un locale gestito da egiziani che se ne strafregano delle Leggi italiane – va dritta al sodo la cittadina.

– “Fanno il comodo loro – spiega – con musica da discoteca a livelli atroci, tremano i pavimenti per colpa dei bassi, ci sono minori ubriachi, spinelli, bottiglie rotte, vomitate, pisciate etc etc etc…..

.

DENUNCE ED ESPOSTI A FIUMI, MA NIENTE E’ CAMBIATO – “Ho fatto di tutto tra Nas, Polizia, Carabinieri, Vigili, denunce, esposti – aggiunge la residente, – ma niente, tutto continua uguale.

 

DEVO PRENDERMI UNA COLTELLATA PER FAR ARRIVARE QUALCUNO?” – “Devo prendermi una coltellata prima che succeda qualcosa? – esclama la cittadina.

– “Ho una bambina di 3 anni che ha paura la sera per colpa della musica altissima – prosegue disperata, – e non si dorme mai!

.

“CHIEDO SOLO CHE LA LEGGE SIA UGUALE PER TUTTI!” – “AIUTO – conclude disperata la nostra lettrice, – sono una cittadina italiana che chiede solo che LA LEGGE SIA UGUALE PER TUTTI! Grazie, C.G.”

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Degrado e musica fino a notte fonda bar via Casati – corso Buenos Aires Milano, le proteste dei residenti disperati

Proteste residenti via Tolstoj – piazza Berlinguer Milano: “Ogni weekend musica dalla discoteca vicina fino alle 3 del mattino, abbiamo fatto esposti alla Polizia locale, ho scritto a Pisapia e a tutti i consiglieri, ma nessuno fa nulla”

Degrado via Valtellina Milano: servizio di CronacaMilano sulle proteste dei residenti di Zona 10

Protesta residenti corso Sempione: vogliamo dormire, il Comune deve provvedere

Degrado viale Corsica Milano “Sporcizia, pozze d’acqua, parcheggio selvaggio, zero rispetto per bambini e disabili”

Degrado via Gola Milano, la mail furibonda inviata da un cittadino a Pisapia, Maran e Baruffi

Degrado via Padova Milano, segnalazione e foto di una lettrice disperata: Sono stata più volte aggredita e insultata, sanno che qui non ci sono controlli e fanno quello che vogliono

Di Redazione

Foto: archivio

1 COMMENTO

  1. E pensare che un amico Italiano che aveva aperto un bar, lo avevano fatto chiudere immediatamente perché non aveva il permesso di mettere un tavolino con 2 sedie fuori dal locale. Quel giorno erano arrivati 3 vigili e anche due dell’Asl… Siamo il paese della vergogna!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here