Furto orologio Patek Philippe viale Corsica Milano con urto specchietto, arrestato un “trasfertista”

specchietto retrovisoreE’ successo ancora. Tutto come da copione, in una zona ormai tipica per questa tipologia di rapina: viale Corsica.

 

Come sempre, la vittima è un automobilista; in questo caso, si tratta di un italiano alla guida della propria vettura.

 

L’uomo, anche in questo caso, è stato urtato dal rapinatore, puntualmente in scooter.

 

Avvenuto l’impatto, il truffatore ha accusato la vittima di averlo investito e, l’automobilista, si è subito fermato.

 

A questo punto, seguendo il tipico modus operandi, il malvivente ha assestato un colpo al polso dell’italiano, strappandogli un Patek Philippe da 20mila euro, per poi darsi alla fuga.

 

Fortunatamente, però, per una volta la rapina non è andata a segno, e sono intervenuti gli agenti della Squadra Mobile della Polizia di Stato.

 

Inseguito il rapinatore, i poliziotti sono riusciti a bloccarlo; una volta identificato, l’uomo è risultato essere un 44enne di origine napoletana, impegnato a Milano nelle cosiddette “trasferte”.

 

Il fenomeno dei “trasfertisti”, infatti, è ormai conosciuto alle forze dell’ordine, che hanno spiegato come spesso le “bande dei Rolex” siano composte da cittadini, soprattutto napoletani, che trascorrono la settimana nella nostra città, mettendo in atto la truffa dell’urto dello specchietto. Ottenuta la refurtiva, nel weekend tornano poi presso la propria casa d’origine.

 

Mentre il 44enne è stato arrestato, rimangono attualmente ricercati i suoi due complici.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci aredazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Truffa urto specchietto via Marescalchi Milano, il racconto dettagliato di una vittima: “Poteva anche avere un’arma”

Furto orologio Hublot Milano, la vittima: “Non c’è protezione a Milano, siamo peggio che nei paesi dell’Est”

Rapina orologio via Rubattino Milano parcheggio Esselunga, la vittima: “Ho aperto la portiera e mi hanno aggredito”

Furto orologio con trucco specchietto via Monte Bianco Milano, vittima scrive a Cronaca Milano: “Mettete in guardia i cittadini!”

Tentato furto Rolex Milano via Giovanni da Procida, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

Rapina Patek Philippe via Fiamma Milano, moglie della vittima scrive a CronacaMilano

Furto Rolex urto specchietto via Cenisio Milano, i consigli da tenere sempre in memoria

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here