Seveso e Lambro esondati Milano, elenco sottopassi allagati, condizione servizi metropolitana, evacuate comunità assistenziali

Pioggia MilanoOrmai non si stupisce più nessuno di come si riduca la città quasi ogni volta che piove. Nonostante ciò, la rabbia di cittadini e commercianti è più forte che mai.

 

L’ESONDAZIONE DEL SEVESO – Il Seveso ha esondato alle 15.20 di oggi. L’emergenza ha  riguardato due aree:

– via Valfurva, via Padre Monti, largo Desio, piazzale Istria,

– viale Fulvi Testi, viale Zara e la circonvallazione di viale Marche.

 

L’ESONDAZIONE DEL LAMBRO – Oltre all’esondazione del Seveso, si è aggiunta anche quella del Lambro, che è uscito dagli argini alle 16.30 circa.

 

LE COMUNITA’ DI ANZIANI E MALATI EVACUATE – Il Lambro è esondato nella zona dell’omonimo parco e in via Camaldoli: le tre comunità presenti sono state evacuate, ed è stato allestito il centro sportivo di via Cambini per l’accoglienza delle persone, molte delle quali anziane e malate.

 

SOTTOPASSI ALLAGATI – In tilt puntualmente, anche la viabilità; in particolare in zona Niguarda si sono allagati i sottopassi (conseguentemente chiusi) di viale Fulvio Testi, viale Sarca, via Arbe e viale Suzzani.

 

SALTATA LA FERMATA “ISTRIA” DELLA M3 – Gravi le ripercussioni sul traffico e, rispetto al servizio della rete metropolitana, Atm ha comunicato che sono rimaste regolari le corse della M5 che, però, ha dovuto momentaneamente saltare la fermata Istria, per l’impossibilità di accedere alla stazione a causa degli allagamenti dei marciapiedi.

 

AGGIORNAMENTO del 12 novembre 2014 ore 8,00: Le squadre di ripristino sono al lavoro in zona Niguarda, Isola e Garibaldi dove ieri si sono verificati i maggiori disagi per la doppia esondazione del Seveso.

– Nel quartiere sono ancora diverse le vie chiuse, tra cui il sottopasso Varsavia, con le idrovore in questi minuti attive.

– Nella zona 9, per tutta la giornata, resteranno chiuse le scuole (come disposto ieri sera dal sindaco Giuliano Pisapia).

 

– L’assessore comunale Marco Granelli, su Facebook, ha spiegato che il Seveso è rientrato completamente e la viabilità in zona Niguarda è libera con la progressiva riapertura dei sottopassi interessati dai lavori delle squadre Amsa.

– Nelle prime ore di stamane restava invece su livelli elevati il Lambro (270 a Feltre) con il parco Lambro allagato.

 

In merito alle esondazioni del Seveso, Leggi anche:

Danni esondazione Seveso Milano, raggiunti 25 milioni di euro. I cittadini: “Pisapia si dimetta”

Esondazione Seveso Milano, 6 milioni di danni per le attività economiche

Pisapia su esondazione Seveso Milano: “Se fossimo stati avvertiti in tempo, avremmo evitato questa situazione”

Esondazione Seveso Milano, analisi sul perché il Seveso straripa e soluzione della Giunta Pisapia: i Seveso Angels

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Obbligo catene a bordo o pneumatici invernali novembre 2014 – aprile 2015: elenco città per città e autostrade

Sciopero generale Milano 14 novembre 2014, orario disagi Atm, corse garantite, info

Sciopero treni Milano Lombardia 14 novembre 2014, orari, elenco treni garantiti, info

Sciopero nazionale aerei 14 novembre 2014, orari e voli garantiti Malpensa, Linate, Orio

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here