Tre rapine in un’ora Milano, 48enne arrestato al dormitorio di viale Ortles

Giuliano PisapiaL’arresto è avvenuto martedì 15 dicembre 2014 in viale Ortles. Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, protagonista della vicenda è un uomo disoccupato, italiano, di 48 anni (nella foto il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ndr).

 

Il malvivente, dalle 18,00 in poi, ha cercato di mettere in atto un tris di rapine, delle quali una portata a segno, e due solo “tentate”, a causa della forte reazione delle vittime.

 

Il primo colpo  si è svolto ai danni di una farmacia di via Marco d’Agrate.

 

Il malvivente ha fatto irruzione nell’esercizio fingendo di avere una pistola e, minacciando i dipendenti, è riuscito a farsi consegnare 160 euro, dandosi poi alla fuga.

 

Dopodiché, il 48enne si è diretto in via Cassano d’Adda, dove aggredendo un edicolante ha tentato di farsi consegnare tutto l’incasso della giornata.

 

Il colpo, però, è andato storto, e il titolare ha reagito facendo fuggire il ladro.

 

Non contento, il malvivente ci ha riprovato e, questa volta, si è recato in corso Lodi, dove ha preso di mira un negozio.

 

Anche in questo caso, però, la rapina non è riuscita e, il 48enne, è stato nuovamente scacciato dal titolare dell’attività.

 

Passando di male in peggio, l’uomo ha cercato di dileguarsi correndo verso viale Brenta ma, nel frattempo, le vittime avevano chiamato la Polizia, fornendo una descrizione piuttosto precisa dell’aggressore.

 

Il 48enne, pertanto, è stato velocemente individuato dagli agenti, che l’hanno raggiunto presso il dormitorio di viale Ortles.

 

Per il malvivente sono dunque scattate le manette; per lui l’accusa è di rapina continuata e aggravata.

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Donne rapinate Milano, altri quattro casi nelle ultime 24 ore in via Ravenna, via Bocconi, via Plinio e via Sarpi; spaventosa la brutalità

Furti in appartamento Milano, nel weekend 20 colpi in 24 ore, quasi uno all’ora

Rapina via Castelvecchio Milano, nordafricani strappano gioielli a una donna alle 2 del pomeriggio; solo un’ora dopo la seconda vittima, in centro, assalita da 3 uomini sempre nordafricani

Rapina bar viale Monza Milano, in 6 contro il titolare. In centro città l’emergenza-reati è uguale

Rapina gioielleria via Montenapoleone – Verri Milano, razzia con asce e bastoni in pieno pomeriggio

Banda rapinatori pronta a colpire Milano, avevano fucili, pistole, silenziatori, divise della Polizia e altro

Rapina metropolitana Bisceglie Milano, immobilizzato e picchiato alla testa fino a fargli perdere i sensi

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here