Arresto pluripregiudicato via Bellerio Milano, bloccato dai militari di Strade Sicure e dai Carabinieri

Esercito Strade Sicure 2E’ successo nelle primissime ore di sabato 27 giugno 2015.

 

In base a quanto spiegato, tre militari dell’Esercito Italiano,  impegnati nell’operazione “Strade Sicure”, hanno contribuito all’arresto di un pluripregiudicato nella sede della Lega Nord in via Bellerio, insieme alle forze dell’ordine.

 

“Un uomo parzialmente denudato e ferito  rifiutava le cure mediche” – hanno spiegato i militari – e all’intervento dei militari dell’Arma, reagiva in maniera violenta”.

 

I carabinieri, con la collaborazione dei militari dell’Esercito, hanno provveduto al fermo dell’uomo e successivamente lo hanno identificato come un giovane albanese pluripregiudicato.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– il nostro staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– il nostro staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Anziana priva di coscienza in casa Milano, salvata da militare dell’Esercito libero dal servizio

Intervento Esercito Italiano Stazione centrale Milano, soccorso negoziante accoltellato

Sbarco Esercito italiano all’Idroscalo di Milano, foto dell’esercitazione

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here