Prima giornata Area C Milano, i cittadini non entrano nella Cerchia, il ticket scoraggia il 33% degli automobilisti

I dati della prima giornata di Area C parlano chiaro: registrato il 33% in meno di ingressi nel centro della città.

 

IL 33% DEI CITTADINI HA ACCURATAMENTE EVITATO DI ENTRARE IN CENTRO DURANTE L’ORARIO DI AREA C – Il dato è stato riferito dall’assessore alla Mobilità in persona, Pierfrancesco Maran: “Dalle 7.30 alle 12.30 abbiamo registrato il 33% di veicoli in ingresso rispetto alla media della scorsa settimana. Significa – ha spiegato Maran – che si è passati da 56mila a 38mila veicoli”.

 

INCREMENTO DI INGRESSI PRIMA DELL’ATTIVAZIONE DEL BALZELLO – Lo stesso Maran non ha potuto negare il “lieve incremento”, che si e’ registrato negli accessi anticipati: fra le 7 e le 7.30 sono entrati 4.800 veicoli invece che gli abituali 4mila.

– Del resto, il risultato era prevedibile e già stigmatizzato dai cittadini che hanno esposto le proprie perplessità durante gli incontri pubblici organizzati dalla giunta.

 

L’AUMENTO DELLE MOTO TRA LE STRADE DELLA CERCHIA – Osservando le strade della Cerchia durante l’orario di attivazione del ticket, si nota facilmente l’aumento della presenza delle moto.

– Come del resto già osservato dai cittadini durante gli incontri svoltisi per tutta la settimana con i rappresentati del Comune, chi ha avuto la possibilità di scegliere tra auto e moto, ha preferito usare quest’ultima, in quanto non sottoposta a balzello.

– Alla domanda: “Assessore, il provvedimento non porterà l’incremento del numero di motociclette all’interno della Cerchia?”, Maran ha placidamente risposto: “Per noi va bene, occupano meno spazio”. Alla logica replica: “Ma inquinano comunque molto”, Maran ha concluso: “Stiamo già pensando a nuovi provvedimenti”

 

I MEZZI DI ATM – Soddisfatta per ora ATM, che ha reso noto che in metropolitana sono state registrate, fino alle ore 10, ben 5.500 passeggeri in più.

– Sulla linea 1, in circolazione due treni in più per un totale di 47 treni in servizio, che hanno permesso di intensificare le frequenze soprattutto nelle fasce orarie di punta.

– Potenziate anche le linee 2 e 3 con il prolungamento fino alle 10 dell’orario di punta. In totale in metropolitana 25 corse e oltre 25mila posti in più.

 

SI TRATTA DI RIDURRE IL TRAFFICO O DI FAR DIMINUIRE L’INQUINAMENTO? –

L’Area C misura un’estensione di appena 8 km quadrati “Sappiamo che il provvedimento non potrà far diminuire il PM10”, ha messo le mani avanti l’assessore Maran durante gli incontri in Zona 7 e in Zona 3 e, non a caso, già i risultati del blocco del traffico svoltosi per 2 intere giornate lo scorso dicembre sono stati, dal punto di vista delle famigerate polveri sottili, assolutamente nulli, con valori non soltanto superiori rispetto ai limiti massimi consentiti, ma addirittura in netto aumento durante la prima giornata di blocco.

 

I PARERI DEI CITTADINI – Come emerso durante i dibattiti pubblici, anche oggi i pareri dei cittadini si sono spaccati in due:

– nettamente contrari i lavoratori, che per evitare di passare per il centro hanno dovuto per forza circumnavigare l’area “perdendo molto più tempo e, se proprio vogliamo, inquinando molto di più!”

– favorevole chi non ha dovuto valicare le porte di Area C, che ha dichiarato: “Finalmente si fa qualcosa per l’aria di Milano”, senza tener conto che “l’aria”, proprio in quanto tale, non segue i confini delle telecamere.

 

COME FUNZIONA AREA C – Per sapere come funziona Area C, CLICCA QUI

 

INIZIATIVE CONTRO AREA C – Per conoscere tutte le iniziative aperte ai cittadini contro Area C, CLICCA QUI

 

AGGIORNAMENTO del 16 gennaio 2012 ore 19.20: A dieci minuti dallo spegnimento delle telecamere di Area C si è registrato il fenomeno, peraltro già previsto durante gli incontri pubblici con i cittadini, di numerosi automobilisti fermi con le quattro frecce nei pressi dei varchi, in attesa delle 19,30 e della possibilità di entrare nella Cerchia senza pagare il ticket.

 

Leggi anche:

Area C Milano, orario di entrata in ufficio fino alle 11 del mattino per i dipendenti del Comune

Iniziative contro Area C Milano, chi è contrario può ancora dire No, ecco come e dove

Class action contro Area C Basiglio, tutte le modalità per aderire alla protesta, recapiti e info

Area C Milano, incontro Maran con residenti Zona 1, folla inferocita e poche risposte

Incontro Area C Milano Zona 2 con l’Assessore Maran, ancora tante critiche ma il provvedimento partirà comunque

Area C Milano, incontro di Zona 4 con assessore Majorino, critiche e suggerimenti per il provvedimento che non convince in quanto a struttura e fattibilità

Incontro Area C Milano Zona 5 con l’assessore D’Alfonso, tra favorevoli e contrari

Incontro Area C Milano zona 7 con Maran e Benelli… e arriva la Banda Bassotti

Ecopass Milano non serve, chiaro il parere del Ministro dell’Ambiente al vertice antismog

Crisi commercio Milano, calo vendite del 25% anche per colpa del blocco voluto dal Comune


Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here