Rom e ubriachi Milano Stazione Centrale e ponte Rogoredo, ennesima protesta di una milanese: “Il biglietto da visita per i turisti sarebbero molestie, furti, puzza e ubriachi?”

Non si contano più le segnalazioni inviate alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it) dai cittadini e residenti che si trovano a transitare ogni giorno nella zona attorno alla Stazione Centrale. Purtroppo infatti, nonostante molteplici promesse, la situazione verte ancora nel massimo degrado a causa della presenza incontrollata di rom (che stazionano in particolare vicino ai distributori di biglietti), e ubriachi (che hanno fatto dei giardini di Piazza 4 Novembre il loro punto di ritrovo). A questo punto, un’altra volta, una lettrice esasperata chiede che il Comune intervenga, portando alla luce anche il problema dell’accampamento abusivo vicino al ponte di Rogoredo “Hanno posteggiato i camper e una settimana fa ho visto addirittura delle galline! E nessuno fa niente!” Nel dettaglio, ecco la segnalazione:

 

BUONGIORNO, MI AGGIUNGO ALLE SEGNALAZIONI SUL DEGRADO DELLA STAZIONE CENTRALE, MOLTO PEGGIORATO” – “Buongiorno, come hanno già fatto altri cittadini – scrive la signora S.M., –  anche io volevo segnalare che la situazione alla Stazione Centrale di Milano è veramente peggiorata.

 

APPENA SCENDO DALLA FERMATA DELLA METRO, DEVO TENERE GLI OCCHI SPALANCATI PER VEDERE CHE I ROM NON MI SCIPPINO!” –  “Ogni volta che scendo dalla stazione MM2 Stazione Centrale – spiega la nostra lettrice,  – devo stare spasmodicamente attenta che le zingare o i rom non mi scippino. Non si può ogni volta stare sempre con gli occhi spalancati!

 

CHE IMMAGINE DIAMO AI TURISTI CHE ARRIVANO PER VEDERE LA NOSTRA ‘BELLA ITALIA’”? “Il peggio, poi – aggiunge la cittadina, – è l’ immagine che diamo ai Turisti!! Pensiamo a chi viene in Italia ‘perché è bella’, e invece di primo impatto vede zingari, nomadi ubriachi che gli si avvicinano, zingare che alle macchinette dei ticket che ti chiedono i soldi e cercano subito di adocchiarti il portafoglio. I turisti si dimezzano in queste condizioni !

 

IN PIU’: LA PUZZA DI ESCREMENTI” – “Inoltre – prosegue indignata S.M., – la Stazione puzza di escrementi: un orrore per i bambini e le famiglie.

 

IL PROBLEMA DEGLI UBRIACHI: NON SI SA MAI COSA POSSANO FARTI” – “Non si può aspettare il bus – spiega ancora la cittadina, – che c’è sempre il rischio che immigrati o clandestini si avvicinano, e non si sa mai cosa  può succedere. E’ impossibile continuare a vivere e lavorare pensando che in quella zona, dopo una certa ora, non è possibile passare ed  essere sicuri, soprattutto per le donne: lì gli extracomunitari hanno sempre birra e bottiglie di alcool in mano!

 

LA NECESSITA’ DI INSTALLARE LE TELECAMERE SUI VECCHI TRENI DELLA METRO” – “Volevo anche segnalare che bisogna mettere anche le telecamere all’interno dei treni della “vecchia” metro – osserva ancora S.M., – perché tra la ressa non si può risalire subito, e con chiarezza, a chi abbia compiuto un palpeggiamento o una molestia. E “povere donne” rimangono così all’oscuro sull’identità di persone depravate.

 

ANCORA ZINGARI ALLE MACCHINETTE DEI BIGLIETTI DELLA FERMATA SAN DONATO” – Il punto è che c’è pochissimo controllo e sicurezza nelle stazioni della metropolitana – spiega ancora la cittadina. – Segnalo che alla fermata MM San Donato (dove io scendo ogni giorno per tornare a casa dal lavoro), ci sono altre zingare, che ancora una volta chiedono soldi alle macchinette dei ticket.

 

HANNO IL CAMPO STANZIATO ABISIVAMENTE IN UN GIARDINO VICINO AL PONTE DI ROGOREDO, CON CAMPER E ADDIRITTURA GALLINE!” – “Inoltre c’è un campo rom stanziato sopra un giardino – aggiunge la signora S.M., – si tratta di un vero e proprio accampamento, ci sono dei camper, addirittura circa una settimana fa ho visto delle galline in quel accampamento!! Rendiamoci conto!! E nessun controllo è stato fatto! E poi ci lamentiamo degli allevamenti e che ci sono uova che fanno male! Il campo è vicino al ponte Via Rogoredo.

 

COSA ASPETTA IL COMUNE AD INTERVENIRIRE?! – “Come si dovrebbe fare in questi casi – conclude la nostra lettrice – mi auguro che l’Autorità preposta  intervenga. Grazie”.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Visita Pisapia Navigli Milano e movida, i politici scendono in strada per vedere con i propri occhi la situazione della città. In tutta la città?

Degrado zona Stazione Centrale Milano, piazza 4 Novembre, via Vitruvio e metropolitana, ennesima segnalazione di un lettore esasperato

Droga, degrado e molestie Milano giardini piazza IV Novembre, la segnalazione di un lettore che chiede: Sindaco, dove sei?

Senzatetto morto Stazione Centrale Milano, un anno fa il commento dell’assessore Majorino, proprio per un decesso davanti alla Centrale: “La precedente giunta ha fatto troppo poco”

Falsario stazione centrale Milano, si faceva cambiare soldi falsi ottenendo dalle vittime danaro vero; fino a 1000 euro al giorno il guadagno

Di Redazione

5 COMMENTI

  1. Anni fa un sindaco Italiano di New York sconfisse la microcriminalità in pochi mesi diminuendolo dell’85%.
    Sto parlano di New York !! a Milano invece in quest’ultimo periodo è aumentata.. non posso credere che
    non si possa fare di più.

  2. La zona intorno alla stazione Centrale (Ferrante Aporti, Brianza, Sammartini) è in uno stato pietoso.
    Il comitato di zona 2 a dicembre ha indetto un incontro in zona …cosa è stato fatto nulla. Ieri ne hanno indetto un altro dove chiedevano ai cittadini cosa vorrebbero che sia fatto dei magazzini abbandonati della via …ma secondo voi c’era bisogno di indire una riunione per sapere cosa vogliono i residenti della zona?
    No al degrado, più sicurezza, più pulizia dell’AMSA,….. Granelli ieri ha esordito a Telelombardia dicendo che a Milano ci sono meno omicidi che a Napoli …bravo hai scoperto l’acqua calda…non sono leghista ma sostengo in pieno il pensieto di Salvini …i milanesi ovunque vogliono più sicurezza !!! Caro Pisapia anzichè passeggiare sui Navigli vieni a farti un giro nelle vie sopracitate …x me non sai neanche in che stato sono !!!!!

  3. Io ho votato pisapia,e me ne vergogno,pensano all’area c loro per fare soldi,multe in centro e intanto lasciano questi schifosi delinquenti nella zona stazione centrale e non solo a fare i loro porci comodi,e uno schifo,cosa si aspetta a fare una bella pulizia,non pretendo che milano sia la danimarca,ma cosi e assurdo

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here