Visita Pisapia Navigli Milano e movida, i politici scendono in strada per vedere con i loro occhi la situazione della città. In tutta la città?

Un sindaco che sta vicino ai cittadini, che esce da Palazzo per andare nelle strade, nei quartieri difficili, ascolta chi ha più difficoltà e presta attenzione ai bisogni dei cittadini, soprattutto anziani, indigenti, disabili, precari e così via.

 

Proprio per fare tutto ciò, il sindaco di Milano, Giuliano Pisapia, ha lasciato i velluti e gli stucchi di Palazzo Marino per fare una passeggiata…. Non proprio in periferia. E neanche nei quartieri “difficili” della capitale meneghina, come Ponte Lambro o viale Monza. In realtà non è andato neanche in piazza IV Novembre, dove i residenti chiedono ‘Sindaco dove sei?’, e la zona è ultimamente al centro della cronaca a causa della problematica presenza di  rom ed extracomunitari preda dell’alcol e dove, purtroppo, i senzatetto continuano a morire. 

 

Nonostante tutto ciò, il sindaco Pisapia ha detto comunque basta alla sola permanenza in piazza della Scala, tra gli showroom dove una borsa costa dai 1.000 euro in su, e i camerieri dei ristoranti accolgono i clienti in livrea. Ed è sceso nelle strade milanesi… scegliendo per l’occasione la ridente zona della Movida, tra Navigli e Colonne di San Lorenzo.

 

Per la sua ricognizione sul reale spaccato cittadino, il Sindaco non era solo, ma accompagnato dall’assessore al Commercio, Franco D’Alfonso, dall’assessore alla Sicurezza, Marco Granelli, e del Comandante della Polizia Locale, Tullio Mastrangelo.

 

In tal senso, soddisfattissimi gli assessori, che raccontano di un’accoglienza positiva a garanzia della capacità, della giunta, di procedere sulle strade migliori per risolvere i problemi che angustiano i milanesi: dalla sicurezza, alla gestione del rapporto tra residenti e commercianti; dalla lotta all’alcol e alla droga, fino alla vera e propria guerra alla sosta selvaggia.

 

. In tali ambiti sono  stati impegnati 70 agenti nell’area Navigli-Ticinese dove, dal 15 giugno al 30 luglio 2012, sono stati effettuati:

– oltre 415 controlli nei pubblici esercizi

– contestate 127 violazioni ai regolamenti, di cui 54 riguardanti la Cosap per dehors e spazi esterni,

– elevati 11 verbali per violazioni all’ordinanza sulla somministrazione di bevande in bicchieri di vetro oltre l’orario previsto,

– eseguiti 59 sequestri per vendita abusiva di alcolici e birre (pari a oltre 1000 bottiglie).

 

In più, nelle casse di Palazzo Marino sono entrate anche ben 7.643 sanzioni rilevate per sosta selvaggia.

 

E ancora, grazie a Polizia di Stato e Carabinieri sono state arrestate anche 12 persone:

– 7 per spaccio di droga anche a minori, in particolare nelle vie Vetere e Gola,

– 2 per furti e rapine,

– 1 per omissione di soccorso

– 2 per aggressione a pubblico ufficiale.

 

Di questo passo, fin dove riuscirà ad arrivare, si chiedono i cittadini, il sindaco Pisapia? Di sicuro è atteso dai residenti di via Padova e di via Arquà, che continuano ad inviare segnalazioni sul degrado quotidiano che devono subire senza che nessuno intervenga.

 

Uguale l’invito avanzato dai residenti del Forlanini, dove i furti soprattutto in appartamento sono all’ordine del giorno e i genitori hanno paura, a causa dei rom, a lasciare uscire soli i propri figli.

 

Identica situazione per il quartiere Rubattino, viale Lorenteggio, senza contare viale Monza, dove vivono purtroppo molte famiglie indigenti e, una signora, è rimasta vittima di un gravissimo incendio poiché costretta ad usare le candele invece della luce elettrica, per lei spesa assolutamente inaccessibile.

 

“Il Sindaco è il benvenuto per vedere con i suoi occhi dove e come viviamo”, concludono i cittadini, levando un appello che va ben al di là confini di Navigli & movida.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Eliminazione polizza contro truffe e rapine ad anziani Milano, l’assicurazione tolta da Pisapia con la scusa di mancanza di fondi

Furto in appartamento viale Corsica Milano, svuotata ennesima abitazione, è piena emergenza

Rom via Cusago, la segnalazione di un lettore: Non interviene nessuno e i furti in zona si sono impennati

Furto in appartamento via Guarini Matteucci Milano, elenco case depredate negli ultimi 10 giorni

Degrado via Padova Milano, le nuove segnalazioni dei residenti: Chi ci crede che il Comune voglia davvero risolvere i problemi della zona?

Degrado via Padova Milano, segnalazione e foto di una lettrice disperata: Sono stata più volte aggredita e insultata, sanno che qui non ci sono controlli e fanno quello che vogliono

Incendio via Iglesias Milano, pensionata costretta alle candele perché non può pagare la corrente, è gravissima

Rom Milano quartiere Rubattino, la protesta di una residente a CronacaMilano: abbiamo paura per i nostri figli

Anziano rapinato via Farini Milano, 73enne pestato a sangue e derubato di bicicletta, catenina con crocefisso e borsello

Degrado via Farini e piazza Pasolini Milano, un lettore segnala venditori abusivi, ubriachi, giardini comunali usati come latrine e i vigili che passano, vedono e vanno via

Rapina viale Forlanini Milano, esercente aggredito alle 2 del pomeriggio; ecco il vero quadro della sicurezza nella zona

Di Redazione

4 COMMENTI

  1. Inviato alla nostra Redazione il seguente commento, scritto dal signor Vito L: “Buongiorno.
    Ho letto con molto piacere il vostro articolo in riferimento alla passeggiata fatta dal Sindaco per le vie della movida milanese (Navigli).
    Ora, come da Voi scritto, spero tanto che il sindaco venga a “visitare” alcune zone degradate della metropoli milanese, tra cui le tante menzionate Via Ferrante Aporti e Via Sammartini (zona stazione Centrale).
    il Comitato di zona 2 ci ha raccontato tante belle storielle affermando che tra un po’ si sarebbe fatto qualcosa (vedi ultimo incontro del dicembre 2011). Per adesso il nulla ….
    In attesa di incontrare il sindaco Pisapia lungo la Via Ferrante Aporti, Vi saluto cordialmente”

  2. Inviato alla nostra Redazione il seguente commento, scritto dal signor Vito L: “Buongiorno.
    Ho letto con molto piacere il vostro articolo in riferimento alla passeggiata fatta dal Sindaco per le vie della movida milanese (Navigli).
    Ora, come da Voi scritto, spero tanto che il sindaco venga a “visitare” alcune zone degradate della metropoli milanese, tra cui le tante menzionate Via Ferrante Aporti e Via Sammartini (zona stazione Centrale).
    il Comitato di zona 2 ci ha raccontato tante belle storielle affermando che tra un po’ si sarebbe fatto qualcosa (vedi ultimo incontro del dicembre 2011). Per adesso il nulla ….
    In attesa di incontrare il sindaco Pisapia lungo la Via Ferrante Aporti, Vi saluto cordialmente”

  3. anche via claudio monteverdi e piazza argentina (corso buenos aires)e un ritrovo continuo per spacciatori e prostitute sino alle 4 o 5 del mattino non si riesce a dormire un continuo litigare tra di loro tra bottigliate e coltelli c’e’ sempre tutte le notti uno schifo di sangue ambulanze ecc ecc
    anche qui ne polizia ne vigili ne carabinieri nessuno a tutelare
    in che mondo viviamo? altro che Bronx” qui c’e’ il peggio
    ci sono strade che non vengono calcolate e purtroppo in centro
    ps:senza calcolare che usano tra una macchina e l altra parcheggiata come gabinetto ambulante

  4. Noto con grande amarezza e delusione che il signor Sindaco è sempre più latitante …. anche dalla Zona 4 ! sig. Sindaco i Rom l’aspettano questa domenica con il loro mercatino abusivo dentro al Parco Alessandrini !

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here