Clandestini linee 49 e 67, 19 arresti in 48 ore, 90 persone trovate senza biglietto

ATMNelle ultime 48 ore 14 agenti del Nucleo Tutela Trasporto Pubblico della Polizia Locale, coordinati da due ufficiali, in ausilio a una decina di ispettori dell’Atm, hanno eseguito alcuni controlli sulle linee 49 e 67, alla fermata di via Forze Armate, zona Baggio, all’altezza di via Olivieri.

 

 

 

 

90 i passeggeri trovati senza biglietto, 14 dei quali sono risultati irregolari (nella prevalenza nordafricani). Nel dettaglio:

  • 14 irregolari sono stati scoperti durante le ispezioni che il Nucleo Tutela Trasporto Pubblico effettua sulle linee 49 e 67 con gli ispettori dell’Atm;
  • 4 durante operazioni di controllo del territorio nelle vie nelle vie San Benigno, Giambellino, Bazzi e Scarlatti;
  • 1 ucraino aveva documenti romeni falsi;
  • 1 senegalese è stato denunciato in quanto venditore abusivo di merce contraffatta.

 

Leggi anche:

Controllore ATM aggredito sulla 93 da cingalese clandestino

Denunce e arresti linee 90-91, potenziamento controlli soprattutto in ore serali e notturne

Milano sempre più straniera, lo dicono i dati Istat

Arresti droga e clandestini, controlli a tappeto dei Carabinieri di Legnano

Arrestato clandestino via Boscovich zona Buenos Aires, era stato fermato 22 volte con precedenti per contraffazione, ricettazione e resistenza

Dormitori clandestini via Transiti e via delle Leghe zona via Padova, 19 posti letto in 75 mq

Retata Corvetto, 8 arresti e 7 denunce a seguito di un controllo dei Carabinieri

Dormitori clandestini via Padova e via Arici

Polizia Porta Genova scoperti clandestini in un magazzino all’interno di un’area dismessa

 

Di Redazione
 

3 COMMENTI

  1. I mezzanini del metrò sono strapieni di venditori abusivi di merce contraffatta quindi, ATM che vede con personale “agente di stazione” e “decine di telecamere” dovrebbe essere la prima ad essere denunciata dalle autorità per favoreggiamento.
    E vediamo se qualcuno mi dice che ho torto!!!!!!!!

  2. Stefano, ti ricordo che proprio venerdì scorso si è svolta un’operazione conguinta tra Atm e Polizia Locale, impegnate nell’arresto di un un uomo che vendeva dvd e cd pirata sul mezzanino della stazione metropolitana di Romolo. L’uomo aveva circa 800 pezzi chiusi in una valigia, pronti da mettere in vendita proprio sul mezzanino. A casa sua ne sono stati trovati circa altri 16mila, tutti sequestrati. Giulio

  3. Sig. Stefano le do ragione (anche se non so il regolamento interno di Atm) per quanto riguarda le persone che hanno già valicato i “tornelli” della metro. All’esterno di essi dovrebbero essere le varie forze dell’ordine a vigilare (vigili urbani, polizia locale, polizia municipale ecc. ) ed effettuare i fermi; sennò anche tutte le persone che passano sarebbero dei favoreggiatori perchè non denunciano il fatto. Saluti. Maurizio

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here