Rom via Lombroso Milano, trasferite le prime famiglie al centro accoglienza

Marco-GranelliCome anticipato dall’assessore alla Sicurezza di Milano, Marco Granelli (nella foto), il primo trasferimento al centro di accoglienza rom in via Lombroso è avvenuto.

 

I primi ospiti della struttura sono arrivati ieri mattina: si tratta di 90 persone, tutti nuclei familiari con bambini.

 

Il centro può accogliere fino a 148 persone e, nonostante le forti proteste dei residenti della zona, è stato fortemente voluto dal Comune al fine di realizzare le linee guida per la gestione e integrazione delle popolazioni rom sul territorio milanese.

 

Inoltre, nonostante Palazzo Marino abbia spiegato che uno degli scopi della struttura è quello di effettuare gli allontanamenti dalle aree abusive, tutti i 90 “ospiti” appena sopraggiunti si trovavano in via Barzaghi, nel centro della Protezione Civile.

 

I trasferimenti continueranno nei giorni successivi.

 

L’APPROFONDIMENTO – Il Comune di Milano ha attribuito 6 milioni di euro ai rom nella nostra città, Per scaricare il testo integrale della delibera, CLICCA QUI 

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Centro accoglienza rom via Lombroso Milano, al via a giorni

Senzatetto 71enne rapinato da rom Milano via Maroncelli: buttato a terra con una spalla rotta per rubargli una valigetta priva di valore

Rom via Trasimeno Milano vicino asilo largo Bigatti: “Sono aumentati i furti in appartamento, rubano i giochi dei bambini e i vestiti della Caritas, bivaccano sui prati e hanno creato orti abusivi tra i tralicci della corrente”

Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: Rom viale Corsica via Mezzofanti Milano, una lettrice: “Siamo preoccupati per i nostri bambini, l’area è un viavai di nomadi che si stanno allestendo un nuovo campo abusivo”

“Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”

Donna rapinata via Salomone Milano, presi due rom. Riepilogo della situazione della sicurezza in zona Forlanini-Corsica-Mecenate

Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale

Anziano accoltellato e rapinato piazza Ovidio Milano, i residenti non ne possono più e si parla dei compi rom vicini

Anziana rapinata via Cervignano Milano, 73enne presa a pugni in strada e derubata della catenina

 

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Da cittadino mi chiedo: la concessione dell’ area da parte di Sogemi, scade ad ottobre 2014. Basta un solo anno per integrare i Rom oppure questo campo, scaduti i termini diventerà uno dei tanti lasciati in balia di occupazioni abusive ed in totale stato di abbandono con quello che ne consegue ?

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here