Manifestazione contro centro rom via Lombroso Milano, i residenti gridano No

Attraverso centinaia di segnalazioni inviate da residenti e negozianti alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), nell’ultimo anno e mezzo abbiamo seguito in presa diretta l’evoluzione della situazione dei rom al quartiere Forlanini, cuore della zona 4 di Milano.

 

IL CENTRO ACCOGLIENZA IN VIA LOMBROSO – Proprio a ridosso della delibera di approvazione del Piano Rom, così come firmato dal sindaco Pisapia, e volto a utilizzare fondi per ben 6 milioni di euro destinati a nomadi che hanno scelto la nostra città per diventare, di fatto, stanziali, i cittadini milanesi hanno detto ancora No, e sono tornati a protestare contro la creazione di un centro di accoglienza da creare in via Lombroso.

 

L’AUMENTO DELLA CRIMINALITA’ PREDATORIA IN ZONA, AMMESSO ANCHE DALL’ASSESSORE ALLA SICUREZZA – Circa 200 persone sono quindi scese per le strade milanesi, ieri sera, per opporsi alla realizzazione del nuovo centro che verrebbe a sorgere in una zona dove i reati di microcriminalità sono aumentati a livello esponenziale (ben 5 gli insediamenti abusivi rom con i quali si trovano a dover “convivere” i residenti, tra i quali i campi di Via Pestagalli, Via Dione Cassio, viale Forlanini e via Fantoli), e lo stesso assessore alla Sicurezza, Marco Granelli, aveva dovuto riscontrare, suo malgrado, l’impennarsi della criminalità predatoria, ammessa durante un incontro tenutosi lo scorso gennaio.

 

LA DELIBERA APPENA FIRMATA DA PISAPIA: 6 MILIONI DI EURO PER I ROM E CONTRIBUTI PER AVERE LA CASA (ANCHE POPOLARE)– Del resto, la creazione di centri di accoglienza per rom è proprio uno di quei punti contemplati dalla delibera firmata dalla Giunta arancione, come il fatto che si creeranno “villaggi rom” in sostituzione di “campi rom”. Vale a dire, ogni nucleo familiare rom potrà utilizzare un contributo di 8mila euro per costruire piccole abitazioni, in sostituzione delle “tendopoli” (l’operazione costerà, come scritto in delibera, 1.600.000 euro). In alternativa, i rom potranno chiedere la casa popolare o il rimpatrio nel paese d’origine (in questo caso il contributo per costruirsi la casa, nel proprio Paese, salirà a 10mila euro a nucleo familiare.

 

TESTO INTEGRALE DELLA DELIBERAPer scaricare il TESTO INTEGRALE DELLA DELIBERA CLICCA QUI . Inoltre, come sempre invitiamo tutti i lettori a scriverci la propria opinione: continueremo a darvi voce.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”

Rom via Pestagalli e via Cassio Milano, centinaia di abusivi e decine di baracche, inutili le petizioni inviate dai residenti all’assessore alla Sicurezza Granelli

Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale

Anziano accoltellato e rapinato piazza Ovidio Milano, i residenti non ne possono più e si parla dei compi rom vicini

Rom via Negroli – Corsica Milano, la città sa cosa sta succedendo?

Furto appartamento via Barigozzi Milano zona Forlanini, inferriate tagliate nella notte, e i residenti parlano del vicino campo di via Alfonso Gatto

Furti rom Forlanini Milano, un lettore: “Ho subito un furto in appartamento e 2 all’interno dell’auto, alla quale mi hanno pure sfondato i vetri!”

Rom e furti auto via Mecenate Milano, vittima che dopo il furto continua a pagare il finanziamento, spiega che i nomadi arrivano muniti di carroattrezzi e nessuno interviene

Rom Forlanini e via Mecenate Milano, una residente: “Ci minacciano, ci rubano la spesa all’Esselunga, occupano i giardinetti! Il Comune intervenga davvero, ci liberi!”

Rom Forlanini Milano, a 2 mesi da intervento & promesse del Comune, la verifica di CronacaMilano: tutto è come prima. Anzi, peggio

Rom quartiere Forlanini Milano, accampamento abusivo in via Gatto e invasione tra viale Corsica e via Negroli; una lettrice parla dell’aumento di furti in appartamento e rapine

Anziana rapinata della catenina Milano via Balzac, 80enne atterrata da un rom, un lettore: “Da milanese mi chiedo: Pisapia dove sei?”

Rom Milano zona viale Corsica – Forlanini, un lettore che ha subìto molteplici furti: “Se dovesse succedere qualcosa a mia figlia, prima vado dai responsabili, poi dal Sindaco”

Scippo metropolitana Duomo Milano, vittima scrive a CronacaMilano: “Sono state due zingare, mi hanno bloccata mentre salivo sul treno”

 

Di Redazione

7 COMMENTI

  1. Non sapevo della manifestazione di ieri altrimenti vi avrei sicuraente partecipato.
    Ho anche scoperto che stanotte l’assessore e il comune hanno presidiato il campo di Via Dione Cassio per GARANTIRE LA SICUREZZA AL CAMPO ROM. La sicurezza per loro, non per me che rincasando la notte me li sono trovati due volte in giardino mentre rubavano tutto quello che trovavano, rischiando lo scontro fisico con persone che non hanno nulla da perdere.

  2. Non ero al corrente della manifestazione di ieri altrimenti vi avrei preso parte. Tra l’altro ho saputo che stanotte l’assessore e il comune hanno presidiato il campo di Via Dione Cassio per GARANTIRE LA SICUREZZA AL CAMPO ROM. Cioè loro devono essere protetti? Non io che per due volte in pochi mesi me ne sono trovata alcuni di notte in giardino che rubavano qualsiasi cosa, rischiando così uno scontro fisico con persone che non hanno nulla da perdere.

  3. Chi come me va a lavorare tutti i giorni per 8-10 ore, PAGA l’abbonamento ai mezzi, PAGA le tasse, PAGA le bollette, PAGA il bollo auto (su veicoli magari comprati a rate), PAGA il mutuo e l’affitto di fatto è un povero cretino? Sembrerebbe i sì, stando anche a questa ultima – risibile – delibera.
    Evidentemente è meglio fare come gli amici criminali del nostro Sindaco – e del resto non ci si poteva certo aspettare che un avvocato penalista avesse a cuore le sorti della gente per bene: lui la gente per bene non sa nemmeno dove stia di casa.
    Quello che mi consola è che a Milano io vengo solo per lavorare – ho avuto l’intuizione geniale di andare a vivere in provincia, dove ci sono cittadine i cui sindaci non sono idioti radical chic che hanno fatto fortuna sul dolore del prossimo. Al massimo da noi i sindaci sono solo poco competenti, non criminali

  4. Pisapia ha vinto col 56% dei voti, dopo aver esposto IN ANTICIPO, DURANTE LA CAMPAGNA ELETTORALE, il suo programma. Sapevate per tempo che avrebbe leccato rom, musulmani, omosessuali e immigrati coi vostri soldi e sulla vostra pelle. E adesso vorreste fermarlo? Farà quello che vuole, ignorando proteste e lamentele, come ha fatto finora. Non lo fermerete con una manifestazione e nemmeno con cento. Milano è persa. Si può solo sperare che altre città non ripetano l’errore.

  5. I Milanesi, hanno ciò che si MERITANO
    area C
    ron.negri.islamici.
    e tutta la feccia mondiale esistente.
    ____________________________
    Tranquilli milanesi, chi si accontenta gode, chi si rassegna si accontenta.
    osservate, osservate, ne avreete ancora per un bel pò di anni da osservare.

    PROVERBIO:
    ulla milanes bilòttt. suta a chu biòtt

    auguri ai residenti. stringete i denti.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here