Occupazioni abusive case Aler Milano, 8 in un giorno. Emergenza abitativa più viva che mai

PisapiaChe il fenomeno delle occupazioni abusive abbia assunto nel capoluogo lombardo proporzioni allarmanti è ormai un dato di fatto. Come avvalorato dall’ultimo report dell’Aler, l’azienda lombarda per l’edilizia residenziale, che parla di circa 80 nuove occupazioni in media al mese avvenute da gennaio a giugno 2014. Un aumento rilevante se si pensa che nel 2013 la media mensile non ha superato quota 55. E le ultime notizie non lasciano ben sperare.

 

EMERGENZA CASA: QUESTIONE ANCORA IRRISOLTA – Nella sola giornata di sabato 30 agosto 2014, da mezzogiorno a sera, si sono verificati ben 8 episodi di occupazioni di case Aler. Secondo quanto reso noto, il bilancio dell’operazione di Polizia ammonta a 4 denunciati, tra cui una 35enne bosniaca con 4 figli minori di 6, 8, 11 e 13 anni.

– Un dato sicuramente meno appariscente rispetto al primo weekend di agosto quando – secondo un articolo pubblicato dal “Corriere della Sera” – furono quasi 40 gli alloggi occupati in città. Per non parlare, poi, delle 60 occupazioni avvenute nel solo weekend 18-20 luglio.

– Quel che è sicuro, però,  è che le 8 occupazioni di sabato non offrono alcun motivo per rallegrarsi. Esse evidenziano, semmai ce ne fosse bisogno, la misura di un problema ben lungi dall’essere risolto, nei confronti del quale – complice anche la crisi economica in atto – c’è ancora molto, forse troppo da fare.

 

CRONACA DELLA GIORNATA: VIA RICCIARELLI, VIA QUINTO ROMANO E VIALE OMERO – Ma veniamo alla cronaca. La giornata si è aperta alle 12.10 con una richiesta di intervento in un appartamento al primo piano di uno stabile di via Ricciarelli.

All’arrivo degli agenti, però, gli occupanti, che avevano probabilmente fiutato il pericolo, se n’erano già andati. La stessa cosa si  è verificata a qualche ora di distanza, alle 21.10, al secondo piano del medesimo edificio. Anche in questo caso, l’irruzione dei poliziotti è stata preceduta dalla fuga degli abusivi. Come richiede la procedura, in entrambi i casi gli ingressi delle abitazioni sono stati messi in sicurezza dagli addetti l’Aler mediante l’apposizione di una lastra d’acciaio.

– Altre due segnalazioni sono arrivate al 113 attorno all’ora di pranzo. Nel primo caso, in via Quinto Romano, ad essere occupato un appartamento al secondo piano, prontamente abbandonato prima dell’intervento delle divise. Alle 13, invece, in viale Omero, una bosniaca 35enne, trovata nell’abitazione insieme ai suoi 4 figli minorenni, è stata denunciata per occupazione abusiva.

 

VIA OSIMO, VIA MANZANO, VIA PRENESTE E VIA MARATTA – Nel pomeriggio, la mediazione della Polizia è stata richiesta alle 14.50, in via Osimo, e, solo un’ora più tardi, in via Manzano. A seguito dei controlli effettuati, due denunce sono scattate rispettivamente ai danni di un egiziano di 30 anni e di una romena di 67.

– In serata, attorno alle 22.30, l’attenzione delle volanti si è spostata in via Preneste, dove al piano terra di uno stabile è stata un’altra romena, questa volta di 25 anni, ad essere denunciata per il medesimo reato.

– La lunga giornata si è conclusa all’1 di notte, quando in via Maratta, un condomino italiano di 63 anni ha segnalato la presenza abusiva – in uno degli appartamenti al terzo piano – di una giovane donna con un bambino piccolo. Degli occupanti, però, all’arrivo della polizia non vi era ormai più traccia.

 

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Presidio via Ugo Tommei Milano per occupazione rom case Aler, residenti ridotti oltre la disperazione

Occupazioni abusive rom case Aler via Molise Milano, scoppia la disperazione dei residenti regolari

Occupazione abusiva rom case Aler via Ugo Tommei Milano: “In un solo palazzo hanno già preso 20 appartamenti, non dormiamo più per la paura”

Occupazioni abusive rom case Aler via Molise Milano, scoppia la disperazione dei residenti regolari

Quartiere Adriano Milano, tra amianto e promesse incompiute. La periferia dimenticata dal Comune

Degrado via Cadolini Milano, comitato residenti contro spaccio, rifiuti e rom abusivi. Intanto, impazzano le spese per Expo

Degrado shock Gratosoglio Milano, la lettere inviata a Pisapia da una residente: “Venga a trovarci”

S.P.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here