Occupazione abusiva rom case Aler via Ugo Tommei Milano: “In un solo palazzo hanno già preso 20 appartamenti, non dormiamo più per la paura”

STOPDi seguito una segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamlano.it) da una residente in via Ugo Tommei, zona viale Molise. La cittadina, disperata, parla di una situazione ormai insostenibile, causata dalle continue occupazioni di rom all’interno degli appartamenti popolari Aler: “Noi affittuari dobbiamo fare da cane da guardia ad appartamenti sfitti per conto dell’Aler? In un solo palazzo ne hanno già occupati 20!”. “Tutti noi paghiamo tasse e affitti giustamente, ma è possibile che abbiamo soli oneri? E loro i doveri?”. Nel dettaglio:

 

UN VERO E PROPRIO ASSEDIO – “Buonasera – esordisce la nostra lettrice –, sono una inquilina della residenza pubblica e da molte settimane siamo sotto un vero assedio da parte di rom, che occupano abusivamente appartamenti Aler.

– “In un solo palazzo ne hanno già occupati 20 – precisa la cittadina –. La Polizia esce, ma non può fare nulla come ben sappiamo.

 

DOBBIAMO CONTROLLARE NOI GLI APPARTAMENTI PER CONTO DI ALER??” – “Questo era un quartiere tranquillo – prosegue la lettrice –, con i suoi problemi, ma gestibile.

– “Ora invece, con tutti questi rom, la situazione è insostenibile – aggiunge –, noi affittuari dobbiamo fare da cane da guardia agli appartamenti sfitti per conto dell’Aler?

– “Ci sono persone anziane e malate, e tante famiglie – sottolinea ancora la cittadina –, eravamo un quartiere tranquillo, ma ora no.

 

L’ALER NON CI SENTE E IL COMUNE LI DIFENDE” – “Se ci potete dare una mano a fare un servizio – leva un appello la residente –; l’Aler  non ci sente, il Comune figuriamoci: avendo dalla loro parte il primo cittadino di Milano si sentono protetti!

 

LA LEGGE E’ UGUALE PER TUTTI? – “Tutti noi paghiamo tasse e affitti giustamente – osserva la nostra lettrice –, ma è possibile che abbiamo soli oneri? E loro i doveri? Solo quello di intascare soldi?

 

NON DORMIAMO PIU’ PER LA PAURA” – “Non è qualunquismo: è la verità. Non poter dormire di notte – spiega la cittadina – per la paura di sentire che stanno rompendo la lastra di zinco al vicino appartamento vuoto, che poi la lastra di zinco viene fatta a pezzi e venduta.

 

IL PROBABILE ARRIVO DI ALTRE 40 FAMIGLIE ABUSIVE – “Ieri (mercoledì 9 aprile 2014, ndr), dopo 10 anni hanno sgomberato un palazzo fatiscente occupato da 40 famiglie rom, in zona Lambrate – spiega ancora la residente –, e secondo voi adesso dove andranno?

– “Se avete pensato via Tommei – ironizza amaramente –, avete vinto!

 

“VI PREGO, AIUTATECI” – “Vi prego segnalate a chi di competenza – conclude la lettrice –, non abbandonate un altro quartiere di Milano nelle mani dei rom. Grazie per la cortesia di aver letto questa e-mail, una inquilina di via Tommei”.

 

———–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Per i Rom a Milano stanziati 6 milioni di euro, ecco tutte le spese del Piano approvato dal Comune

Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”

Case per i rom di via Idro, il nuovo piano del Comune di Milano. I commenti

Rom via Grassi Milano ex Selex Galilei, un residente: “Il Comune non risolve il problema e le Polizia locale ignora le nostre chiamate”

Rom Milano, mentre gli assessori Granelli e Majorino parlano di integrazione e legalità, al Forlanini i nomadi rubano i paletti di legno del parco giochi per avere legna da ardere nei propri campi, foto

Senzatetto picchiato da rom via Moscova Milano, mandato in ospedale 2 volte per rubargli posto ed elemosine

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. Se lo Stato non cambia radicalmente verso il rigore, saranno i cittadini italiani, dato che i politici sono sordi, a prendere le redini di una situazione che va peggiorando
    sempre più in tutta Italia in cui gli stranieri presumono di poter fare quello che vogliono, inasprendo pertanto i rapporti con gli Italiani che sono sempre più vessati
    in ogni modo e che devono pure mantenere i nullafacenti e delinquenti stranieri.

  2. Anche in via Guido Martinelli stanno arrivando..per il momento hanno occupato solo una casa..ma vivono alle nostre spalle..hanno attaccato gas e corrente abusivamente..e nn vi dico il via vai che vi é dalla mattina alla sera…abbiamo chiamato Aler Comune Polizia ma nulla..nessuno fà niente!!! É una vergogna !!!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here