Rapina farmacia piazza Guardi Milano, elenco rapine e aggressioni degli ultimi 10 giorni

E’ successo lunedì sera in piazza Guardi, zona viale Romagna.

 

Secondo quanto spiegato dalla Polizia di Stato, due uomini di circa 30 anni hanno fatto irruzione nella farmacia di zona

 

I due erano armati di coltello e, con la minaccia dell’arma, hanno costretto il personale a consegnare loro tutto l’incasso: 1500 euro circa.

 

Ottenuto il danaro i malviventi si sono dati alla fuga.

 

Sul luogo è sopraggiunta la Polizia, che sta conducendo le indagini.

 

SCRIVETECI– Se vivete situazioni di disagio nel quartiere dove risiedete o a bordo dei mezzi pubblici abitualmente utilizzati, causate ad esempio da scarsa sicurezza, spaccio, presenza di bande, accattoni molesti, truffatori, degrado o mancati interventi, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso al fine di mettere in luce, nel totale riserbo, le problematiche sulla vivibilità milanese, riportandole in base alle reali proteste dei cittadini e senza “filtri politici”.

 

Tra i fatti di criminalità denunciati negli ultimi 10 giorni:

1) Donne aggredite Milano, è record: tra stupri e rapine 13 casi in 10 giorni, elenco e dettagli

2) Rapina posta via Appennini, dipendenti legati e bottino di 75 mila euro

3) Rapina hotel via Ariosto Milano, sfodera coltello ma ottiene solo 100 euro

4) Rapina farmacia viale Ungheria Milano, in azione in pieno pomeriggio

5) Furto auto Milano, tunisino litiga per strada e ruba la vettura della vittima

6) Rapina in casa via Mac Mahon, in coma per infarto uomo di 81 anni

7) Donna accoltellata via De Pretis Milano, è successo un’ora fa sulle scale di casa

 

Leggi anche:

Vigili di quartiere a Milano: andranno in bici e dovranno essere gentili, non Rambo. Commenti

Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Militari a Milano, Pisapia vuole la riduzione da 653 a 200 uomini, La Russa non ci sta e l’accordo salta

Militari a Milano, reintroduzione respinta dalla Maggioranza del Consiglio di Zona 2

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here