Nuova tentata violenza sessuale Milano via Tolstoj, le aggressioni alle donne sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

E’ successo ancora: a Milano l’emergenza delle violenze sessuali non ha più limiti e, nel primo quadrimestre del 2012, si è registrato un aumento del 45,7% rispetto al medesimo periodo del 2011 (dato ufficiale della Questura di Milano).

 

Dopo il caso della ragazzina di 12 anni palpeggiata al seno e al sedere l’altro ieri, alle 16,30 di domenica pomeriggio, mentre passeggiava con alcuni amici e la cugina in piazza Armellini, ieri un nuovo caso in via Tolstoj, zona Giambellino.

 

Secondo quando spiegato dalla Polizia, un uomo di 31 anni, egiziano, si è calato i pantaloni in strada e ha tentato di spogliare una signora di 54 anni, in quel momento seduta su una panchina all’interno di un giardino pubblico.

 

L’allarme è stato dato da una residente che, avendo assistito al fatto dalla finestra, ha chiamato il 113, urlando e riuscendo così anche a bloccare l’aggressore.

 

Sopraggiunti gli agenti, il malvivente è stato fermato ed indagato per atti osceni in luogo pubblico: la vittima, infatti, trasportata in ospedale per accertamenti, per ora avrebbe deciso di non sporgere denuncia.

 

INVIATECI LE VOSTRE SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro

 

Leggi anche:

Sicurezza Milano, in via Salerno nuova aggressione ad una maestra ma per Pisapia Milano è sicura e vivibile, elenco rapine e stupri ultimi 20 giorni

Ritirati militari Milano, alla vigilia dell’agosto la città perde 350 uomini preordinati alla sua sicurezza

Sicurezza Milano, richiesta eliminazione dei pattugliamenti misti, del Nucleo controllo sui mezzi pubblici e risposte ai centri sociali, ecco cosa succederà a Milano e cosa è stato garantito

Violenze sessuali Milano, in piazza Armellini 12enne palpeggiata in pieno pomeriggio; nella nostra città le violenze sessuali sono aumentate del 45,7% rispetto al 2011

Stupri Milano, nell’ultimo mese 26 casi di violenza sessuale, 7 dei quali su minori e 19 su maggiorenni, dati

Visita Pisapia Navigli Milano e movida, i politici scendono in strada per vedere con i propri occhi la situazione della città. In tutta la città?

Rapina viale Forlanini Milano, esercente aggredito alle 2 del pomeriggio; ecco il vero quadro della sicurezza nella zona

Apertura piazza 25 Aprile Milano, Pisapia tronfio di orgoglio per i trionfi milanesi, vediamo quali

di Redazione

2 COMMENTI

  1. Questo egiziano sarà un altro cocco del magistrato di turno che lo difenderà a spada tratta cercando di capire a tutti i costi il suo stato psicologico e la sua situzione sociale e che per non urtarlo evitandogli vivere una situazione di razzismo lo lascerà libero in un batter d’occhio con una pacca di solidarietà sulla spalla…..bisogna comprenderlo poverino bisogna essere solidali con la feccia di ogni risma….questo caso finirà come sempre con una sentenza a tarallucci e vino…..la vera vittima non dev’essere neanche calcolata , lo stupratore diventa la vittima da recuperare!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here