Stalking Lombardia, sportelli dell’associazione Codici attivi a Milano, Arcore e Brianza

Stalker“Nell’ultimo anno e mezzo il fenomeno dello stalking è purtroppo più volte presente nella cronaca italiana. L’osservatorio Codici ha documentato una serie di dati che riguardano episodi di stalking e violenza sul territorio lombardo e ne è emerso un quadro piuttosto allarmante. Purtroppo il reato di stalking è il prologo di un atto molto più violento: la violenza contro le donne, infatti, rappresenta la prima causa di morte per il sesso femminile fra i 25 e i 44 anni”.

 

Lo dichiara Davide Zanon, Coordinatore Regionale di Codici.

 

Per questo l’Associazione ha promosso una rete di sportelli antistalking a fronte della rapida diffusione del fenomeno sviluppatosi soprattutto in Lombardia, risultata una delle regioni tra le più colpite.

 

Attraverso i due sportelli di Milano ed Arcore è stata avviata un’intensa attività di prevenzione e tutela: “La nostra associazione sta facendo il possibile per aiutare le vittime dello stalking ma oggi è necessario anche potersi fidare e credere nella giustizia, perché è risaputo che una volta in libertà, gli stalker sono recidivi. Dopo gli sportelli di Milano ed Arcore, a novembre verrà inaugurato un altro sportello antistalking in Brianza, a Seveso, dove nella più assoluta riservatezza chiunque può rivolgersi direttamente se oggetto di molestie ripetute, minacce e persecuzioni, pedinamenti, lettere, sms, telefonate ossessive e tutte quelle azioni che minano la libertà e la dignità personali“.

 

Leggi anche:

Arrestato molestatore Michelle Hunziker, è un 48enne che aveva già sequestrato la ex fidanzata

Evasa arresti domiciliari per andare dal parrucchiere a rifarsi la piega

Marocchino minaccia ex con coltello al parco via Petrocchi. Arrestato

Via Quinto Romano, arrestato uomo croato di 45 anni per stalking ai danni della moglie

Arresto ecuadoriano ubriaco Rho mentre picchia moglie: le ha sbattuto la testa contro il muro e l’ha coperta di calci e pugni davanti ai figli

Picchia la moglie con calci e pugni davanti al figlio di 3 anni e cerca di violentarla. E’ accaduto a Garbagnate; il marito aguzzino è stato arrestato

Maltrattamenti moglie e figli Bollate, arrestato 40enne che infuriato scaglia anche un candelabro contro i Carabinieri

Arrestato via Cirié dopo aver sferrato un pugno in faccia alla fidanzata: era già stato denunciato

Imprigionata a casa dal convivente ossessionato dal tradimento, un’odissea durata 18 mesi

Spara al marito durante una lite, arrestata donna a Novate Milanese

Colpi di ascia contro la porta della ex in zona via Novara, via Albenga

Spara contro casa della moglie via Forze Armate

 

Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here