Sgombero villette Aler Milano via Apollodoro occupate da centri sociali, antagonisti del Lambretta sul tetto

Si arricchisce di un altro capitolo l’intricata situazione delle occupazioni abusive nella città di Milano. Soltanto ieri, infatti, è scoppiato il caos dopo lo sgombero dell’appartamento Aler occupato abusivamente da una famiglia in via Preneste. Nel dettaglio:

 

PAOLO LIMONTA, BRACCIO DESTRO DEL SINDACO, PERORA LA CAUSA DEL “COMITATO LAMBRETTA” E DEGLI ALTRI ABUSIVI NELLE VILLETE ALER DI VIA APOLLODORO – Solo la scorsa settimana Paolo Limonta (braccio destro del Sindaco Giuliano Pisapia ed ex Leoncavallino prima di vedersi attribuito, dal Primo Cittadino, il ruolo di Responsabile dell’Ufficio per le Relazioni con i Cittadini di Milano), ha personalmente scritto una lettera al nuovo Questore di Milano, Luigi Savina,  chiedendo che la Polizia non intervenisse per sgomberare i centri sociali che dallo scorso aprile hanno occupato 4 villette Aler in via Apollodoro (Per i dettagli della richiesta e la risposta del Questore, CLICCA QUI)

 

PISAPIA SI INFURIA CON IL CENTRO SOCIALE “IL CANTIERE” E IL “COMITATO ABITANTI SAN SIRO” – I militanti del Comitato Abitanti San Siro, infatti, assieme a numerosi membri del centro sociale “Il Cantiere”, hanno compiuto una vera e propria invasione nelle sale dorate di Palazzo Marino, suscitando l’ira del Sindaco Pisapia, che ha commentato:

– “Quello che è successo a Palazzo Marino oggi è gravissimo e inaccettabile. Nessuno si deve permettere, per nessuna ragione, di violare in questo modo la casa dei milanesi”. (Rispetto, tuttavia, all’intervento del suo braccio destro, Paolo Limonta, in difesa degli antagonisti che hanno occupato le villette Aler in via Apollodoro, nulla è stato detto.)

– “Chi cerca con la forza e l’inganno di cancellare i diritti altrui – ha proseguito il Sindaco Pisapia – sappia che l’Amministrazione non intende tollerare in alcun modo la violenza di chi non accetta le ragioni del dialogo e le regole più semplici della convivenza civile, preferendo la strada dell’illegalità e del sopruso” (per tutti i dettagli della reazione di Pisapia, CLICCA QUI)

 

LO SGOMBERO, POCHE ORE FA, DELLE FAMIGERATE VILLETTE – Cavalcando quindi un susseguirsi di garanzie concesse e promesse rimangiate, difese ed accuse (ancora chiara, tra l’altro, nel ricordo dei centri sociali ed antagonisti milanesi, la promessa fatta dall’assessore alla Casa Lucia Castellano a giugno 2011, appena insediatasi la giunta arancione a Palazzo Marino, circa il blocco degli sfratti degli abusivi), si è svolto stamattina lo sgombero delle villette Aler in via Apollodoro, occupate dallo scorso 21 aprile.

– L’intervento della Polizia di Stato è iniziato alle 9 circa, e momenti di tensione si sono verificati quando le forze dell’ordine hanno fatto irruzione e allontanato coattivamente una cinquantina di antagonisti che si trovavano all’interno delle strutture.

– Tre militanti sono saliti sul tetto, mentre un centinaio di antagonisti si è poi radunato in presidio di fronte all’ingresso, chiuso dagli agenti in assetto antisommossa.

 

MANIFESTAZIONE ALLE 18 DI OGGI – La situazione è poi tornata tranquilla ma, come accaduto ieri, dopo lo sgombero si attendono nuovi potenziali problematiche, in attesa di un corteo di protesta fissato per le 18 di oggi.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Sgombro case Aler Milano, antagonisti occupano il Comune: mentre Pisapia critica il gesto, suo braccio destro chiedeva alla Questura di non sgomberare le villette Aler in via Apollodoro; elenco promesse e smentite della Giunta dal 2011 a oggi

Centri sociali Milano: Paolo Limonta, braccio destro di Pisapia, scrive al Questore Savina di non sgomberare le villette occupate in via Apollodoro, ecco il quadro della situazione

Sgombero abusivi Quarto Oggiaro via Pascarella Milano, sindacati insorgono: “l’Assessore alla Casa mantenga le promesse”

Contributi Leoncavallo da Comune Milano, l’assessore alla Sicurezza Granelli: “Valorizzare la positività di questo luogo che in futuro potrebbe anche ricevere contributi per determinati progetti”

Sgombero centro sociale via dei Transiti Milano, antagonisti chiedono a Pisapia di bloccare la Polizia e organizzano la “cena popolare” per festeggiare

Presidio Milano Comitato Abitanti San Siro: il Comune non ha bloccato gli sfratti, il vento non è cambiato

Biglietti gratis San Siro per Pisapia e tutta la giunta arancione, elenco. E io pago, diceva Totò

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here