Multe via Paoli Milano, ci cascano cittadini e turisti: “Il Comune di Milano tende agguati a chi viene da fuori?”

Via Paoli Milano - 2Di seguito una nuova segnalazione, solo ultima di una lunga lista, circa la viabilità “trappola” di via Paoli, zona Navigli. La “vittima”, in questo caso, è un cittadino che risiede a Pavia: “Il Comune di Milano – osserva il lettore – al posto di aiutare chi viene da fuori, i turisti, con segnali chiari, tende degli agguati, o almeno l’impressione é questa”. Di seguito il testo della segnalazione inviata alla nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it):

 

ANCORA “VITTIME” DI VIA PAOLI – “Buongiorno – esordisce il nostro lettore –, mi riferisco all’articolo a questo link: http://www.cronacamilano.it/segnalazioni/47914-nuove-multe-via-paoli-milano-un-lettore-ne-ho-gia-ricevute-4-ma-la-segnaletica-e-una-trappola-sono-disoccupato-cosa-faccio-se-me-ne-arrivano-altre.html

 

VENGO SPESSO A MILANO, MA SONO PAVESE” – Non sono milanese, ma pavese – prosegue il cittadino –, amo Milano dove mi sono laureato. Spesso vengo a fare dei giri, a rendermi aggiornato su quanto accade, a fare il turista.

– “La metropoli con le sue novità attrae noi di provincia – aggiunge. – Quindi porto anche dei “soldini” a Milano, spendo.

 

GIRARE A MILANO, PERO’, ORMAI E’ DIVENTATO UN RISCHIO. PER LA VIABILITA’” – Ormai, però, girare per Milano anche in orari tranquilli come quelli serali é diventato un rischio – prosegue il nostro lettore.

– “Non per il crimine, ma per il campo minato di cartelli o mancanza degli stessi – specifica –, per i vari accessi a zone di Milano e non solo quelle centrali o semi centrali.

 

HO PRESO UNA MULTA IN VIA PAOLI. FORSE NE RICEVERO’ UN’ALTRA” – “Ho preso una bella multa passando per via Pasquale Paoli – spiega il giovane –, nella piena convinzione che fosse lecito passare per quella via; magari ne riceverò pure un’altra.

 

PERCHE’ NON METTONO UNA SEGNALETICA CHIARA?” – “Ma perché non mettono dei segnali luminosi, degli ingressi regolamentati in modo diverso? – si domanda il nostro lettore.

– “Non puoi fermarti ad ogni angolo di strada a leggere, con chi ti suona dietro, ad ogni svolta – aggiunge –, e come capita in questo caso la segnaletica non é per nulla chiara.

 

IN ALTRE VIE LA SEGNALETICA E’ FIN TROPPO AGGRESSIVA. COME MAI?” – “Al contrario, ad esempio, l’accesso a corso Monforte é molto ben segnalato, in modo quasi eccessivo – osserva ancora il cittadino.

– “Un cartellone disincentiva l’accesso in modo costante – spiega –, spaventa chi viene da fuori e sono ben pochi quelli che svoltano per arrivare a piazza San Babila in orari serali, anche se permesso.

– “Invece, nella semi sconosciuta via di periferia Paoli – osserva –, non esiste una segnaletica adeguata, come mai?!

 

IL COMUNE DI MILANO, INVECE DI AIUTARE CHI VIENE DA FUORI, TENDE AGGUATI” – “Quindi eviterò di frequentare la zona di porta Genova – afferma il giovane –, che in questo periodo per l’Expo è già un disastro.

– “Il Comune di Milano al posto di aiutare chi viene da fuori, i turisti, con segnali chiari – conclude il nostro lettore –, tende degli agguati, o almeno l’impressione é questa. Grazie e buona giornata”.

 

—–

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Multe Milano via Paoli, una lettrice: “10 multe per un divieto di transito che finisce alle 7, ma il cartello non ha un display con l’orario; chi controlla l’ora esatta?”

Multa via Magolfa Milano per traffico limitato ore 20 – 7, una lettrice: “Non c’è il display con l’orario elettronico, come si fa a regolarsi?”

Limiti velocità Milano – Meda, sono tornati i 60 km all’ora tra Paderno Dugnano e Cormano

Multe autovelox Milano – Meda: “57 euro per aver superato il limite di 1 chilometro”

Multe Milano – Meda: “300 euro e 3 punti della patente, ma non c’è la foto dell’autovelox!”

Autovelox mobili Milano – Medaaltezza Varedo da aprile 2013: limiti velocità, “bufale”, Legge e ricorsi, info

 

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here