Sgombero nomadi via Chiesa Rossa, allontanate 3 famiglie e demolita manufatto abitativo abusivo

Demolizione (archivio)Questa mattina, in via Chiesa Rossa, le Forze dell’Ordine, su indicazione del Commissario straordinario per l’emergenza nomadi, il prefetto Valerio Lombardi, hanno proceduto all’allontanamento di 3 nuclei familiari per un totale di 10 persone, che si trovavano senza alcun titolo all’interno del campo.

 

A due dei nuclei familiari, spiega la Prefettura, sono state sequestrate due roulotte e, i relativi capi famiglia, sono stati denunciati per occupazione abusiva di suolo pubblico.

 

Gli stessi erano già stati allontanati in un intervento dello scorso agosto, durante il quale le Forze di Polizia avevano proceduto anche alla rimozione delle unità abitative da essi occupati e costruite abusivamente all’interno del campo nomadi.

 

Con l’operazione di oggi, si è provveduto inoltre alla demolizione di un ulteriore manufatto abusivo occupato finora dal terzo nucleo familiare allontanato.

 

Leggi anche:

Abusivi nella scuola via Zama – via Berlese, Cronacamilano è entrata nell’edificio più volte sgomberato e, a quanto sembra, ancora occupato. Le foto

Occupazione via Giannone zona Paolo Sarpi, Chinatown

Rom stazione Agip Cascina Gobba, richieste di intervento alla Polizia Locale

Chiusa via Cimabue per impedire insediamenti abusivi, sbarra anti-intrusione a partire da lunedì 4 ottobre 2010

Motrice rubata da rom, inseguimento Polizia e Carabinieri da Mazzo di Rho a via Negrotto, presso il campo nomadi

Sgombero rom finti storpi via Zubiani, parco Cassinis, in via Malaga, via Civitavecchia e via Jona

Sgombero campo rom Rho, via i nomadi ma nessuno vuole i cani Buk e Stella, che ora cercano un padrone. Ecco le loro foto

Scaricate 15 tonnellate di amianto Rogoredo, nel campo rom di via Toledo, denunciati romeni

Rom in treno con cassaforte smurata nel trolley, contenete orologi, gioielli, carte di credito, titoli, traveller cheque e contanti

 

 Di Redazione

 

 

 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here