Rapina via della Spiga Milano, il bilancio: 4 molotov, due feriti e 9 vetrine distrutte. Tuttavia, “l’allarme sicurezza non c’è”

Milano è sicura. Davvero?

 

Dopo lo shock per gli omicidi a colpa di piccone avvenuti, tragicamente, la scorsa settimana, un nuovo, drammatico evento lascia increduli i cittadini, che tornano ad esclamare: “Sembra un film!”

 

LA RAPINA IN VIA DELLA SPIGA, ALLE 11,30 DI UN QUALSIASI MARTEDì MATTINA –Il fatto in questione è la rapina avvenuta alle 11,30 di ieri mattina in via della Spiga 19, ai danni dell’orologeria Fran Muller.

 

I LADRI: IN 6, MONUTI DI MAZZE DA BASEBALL E PICCONI – In base a quanto ricostruito, sei uomini vestiti di nero, a volto coperto, hanno fatto irruzione nella gioielleria, armati di mazze da baseball e picconi.

 

LE 4 BOMBE MOLOTOV – Ma c’è di più, e i malviventi hanno visto di “coprirsi la fuga” utilizzando anche 4 bombe molotov: una scoppiata dentro il negozio; una in via Spiga angolo via Manzoni; una in via Borgospesso. La quarta è stata trovata in via Dell’Annunciata.

 

I CLIENTI DEL NEGOZIO RIMASTI FERITI: UNO HA RIPORTATO UN’EMORRAGIA ALLA MILZA PER LE BOTTE RICEVUTE – Due gli uomini feriti durante la rapina, entrambi colpiti con le mazze da baseball mentre si trovavano all’interno del negozio:

– un italiano 39enne portato al Policlinico con un’emorragia alla milza,

– un 58enne libico che ha rifiutato i soccorsi.

 

9 LE VETRINE DISTRUTTE – La rapina è durata pochi minuti e nel fuggire, lanciando molotov, sono state distrutte in tutto 9 vetrine.

 

LE INDAGINI DEI CABABINIERI, SOPRAGGIUNTI TRA PASSANTI ATTONITI – Sul luogo sono sopraggiunti i Carabinieri, che hanno messo i sigilli all’area per compiere i rilievi necessari. Sbigottiti, intanto, turisti e passanti, che hanno descritto la scena come una scena un film.

 

DANNI ANCORA DA QUANTIFICARE – Sebbene il bottino sia ancora da quantificare, i proprietari dell’orologeria parlano di un danno ingente, tanto più che lo stesso negozio era già stato rapinato solo un mese e mezzo fa, in piano sabato pomeriggio, sempre da rapinatori armati di spranghe, con le quali hanno distrutto il negozio.

 

L’OPINIONE DI PISAPIA: “ MILANO NO EMERGENZA SICUREZZA” – Nonostante tutto ciò, solo di due giorni fa le parole pronunciate dal sindaco Pisapia nel suo intervento in consiglio comunale, in merito alla sicurezza cittadina: “A Milano, come confermato dai rappresentanti delle forze dell’ordine, non vi e’ una situazione di emergenza e la tendenza generale e’ quella di un calo dei reati”.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Nuova rapina via della Spiga Milano, Giovina Moretti: “Di negozi qui non ne è stato risparmiato nemmeno uno, anche io ho subìto due spaccate. Non basta un controllo a spot”

Sicurezza a Milano, il console Usa: “Milano è insicura”, Pisapia “Sono stupito”. Di seguito i dati della Questura

Presidi militari: Milano Pisapia aveva eliminato quelli mobili, perché “Milano non è Beirut”. Ora li richiede ma… in versione fissa

Turista russa scippata via della Spiga Milano, ennesima figuraccia per la città che accoglierà Expo

Furto appartamento via della Spiga Milano, terzo colpo in un mese nella via del lusso meneghino

Gioielliere ucciso rapina Milano via dell’Orso, in 6 mesi 9 conflitti a fuoco per strada e un’escalation di rapine sempre più sanguinarie

Rapina gioielleria via Marescachi Milano, il titolare a CronacaMilano: “E’ la seconda in 22 giorni, siamo sconvolti, rendete voi visibile la situazione!”

Vigilanza privata Montenapoleone Milano e nuovo furto in appartamento via Muratori, la sicurezza meneghina è in caduta libera

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Di Redazione

2 COMMENTI

  1. RESTANDO NEL TEMA:
    questa notte scorsa, in viale Padova, una coppia di coniugi
    per tutta la notte, sono stati tenuti SEQUESTRATI
    MALMENATI E TORTURATI, per una rapina in casa !!!!!

    questat è un altra notizia da BOLLINO ARANCIONE !!!!!!!!!

  2. Ed in un condominio di viale Corsica questa notte hanno aperto quasi tutti i box danneggiandone alcuni e rubando svariati pezzi di auto. Sono stati evidentemente disturbati e non hanno finito il lavoro ma i danni restano.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here