Rapina Milano via Mascheroni, lettrice segnala come operano i ladri della zona, in moto

Dopo l’appello davvero esasperato di negozianti, residenti e privati cittadini, vessati da ladri e rapinatori dalla periferia fino al centro più lussuoso della città, ecco una nuova segnalazione, inviata da una lettrice che ha assistito ad uno dei tanti scippi in via Mascheroni, tra via Pagano e corso Sempione. Nella città che si prepara ad accogliere l’Expo mondiale, e dove i furti in negozio sono 2.126 al mese, i furti in abitazione sono 1.800 al mese, i furti su auto in sosta 2.347 al mese e quelli con destrezza (vale a dire le truffe agli anziani) sono 2.126 al mese, i milanesi non sanno più da che parte voltarsi e, poiché non arrivano interventi risolutivi dal Comune, i cittadini sono ridotti al passaparola per mettersi in allerta gli uni con gli altri. La nostra Redazione (redazione@cronacamilano.it), rimane a disposizione di tutti i lettori per continuare a dare voce ad ogni cittadino:

 

LA BANDA DI RAPINATORI IN ZONA VIA MASCHERONI – “Buongiorno, oggi per la seconda volta ho visto uno scippo fatto da due balordi in moto – scrive la signora A.M.

– “Hanno giubbotti in pelle nera, caschi neri e la targa coperta – aggiunge la lettrice, – e vanno per strada o sul marciapiede. Scippano la gente minacciandola con un coltello e portano via l’orologio.

 

IL NUOVO COLPO, VISTO A BORDO DELL’AUTOBUS N.68 – Oggi (giovedì 21 febbraio 2013, ndr) alle le 8.45 circa ero sul bus 68 proprio di fianco al conducente – racconta la nostra lettrice, – all’altezza di via Mascheroni, davanti alla Posta.

 

LA VITTIMA: IL CONDUCENTE DI UN SUV BIANCO – “Un Suv bianco è stato avvicinato dai due balordi, che hanno minacciato il conducente e l’hanno rapinato – prosegue A.M.

 

LA FUGA DEI MALVIVENTI – Dopo l’aggressione, il ladro al volante della moto è andato sul marciapiede – specifica la cittadina, – mentre l’altro si è messo a correre a gambe per raggiungere il complice. Assicurandosi con la mano che la targa fosse coperta, sono fuggiti a tutto gas.

 

“AGISCONO SEMPRE IN QUESTA ZONA, ALLE SPALLE DEI CITTADINI ONESTI” – “Non ho potuto fare niente – osserva A.M., – ma ho realizzato che in zona ci sono questi bastardi che vivono alla giornata sulle nostre spalle, senza che qualcuno li prenda e li da un bastonata sulle mani.

 

FATE GIRARE VOI L’INFORMAZIONE, GRAZIE” – “Fate girare questa informazione – conclude la nostra lettrice. Grazie.”

 

– stupri, nei primi 4 mesi del 2012 aumentati rispetto all’anno precedente del 45,7%.

– furti con strappo, 1.971 (164 al mese e 5 al giorno)

– furti in negozio 25.517 (2.126 colpi al mese e 70 al giorno).

– rapine in pubblica via, 2.621 (218 rapine al mese e 7 al giorno).

– furti in abitazione, 21.591 (1800 furti al mese e 60 al giorno).

– furti in auto in sosta, 28.165 (2.347 al mese e 78 al giorno)

– furti con destrezza, 25.517 (2.126 al mese e 70 al giorno)

– raddoppio della presenza dei rom,  con l’istituzione di un tavolo permanente da parte della Prefettura 

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci e mandateci le vostre foto a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ –  Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Rom Milano via Inganni, Lorenteggio, Gonin, Giambellino e piazza Tirana, lettore disperato descrive furti, rapine, minacce e aggressioni continue anche ai ragazzini

Foto degrado viale Molise 47, un lettore: “Paghiamo affitto e tasse, abbiamo diritto ad un ambiente sano. Perché Pisapia non viene a farsi un giro qui?”

Anziana rapinata della catenina Milano via Balzac, 80enne atterrata da un rom, un lettore: “Da milanese mi chiedo: Pisapia dove sei?”

Tentato furto Rolex Milano via Giovanni da Procida, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

Rom abusivi piazzale Cuoco Milano e parco Alessandrini Zona 4, la protesta di una residente: “Ho scritto a Pisapia, basta parole, vogliamo i fatti!”. Foto

Rom Milano via Solari, davanti scuola via Borgognone e in via Ripamonti, nuove segnalazioni di residenti esasperati

Emergenza sicurezza Lorenteggio Milano, intervista di CronacaMilano a Massimo Girtanner di zona 6 e Gaetano Bianchi di Ascoleren: 10 negozi hanno già chiuso

Sicurezza Corso Buenos Aires Milano: “Il problema è diventato intollerabile”, nuova lettera dei commercianti a Pisapia

Di Redazione

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here