Furto orologio con urto specchietto via Filippetti Milano, bottino da 35 mila euro. I consigli da ricordare

Quantième perpétuelCon il solito stracollaudato trucco dello specchietto, ieri alle 20, in via Filippetti, tre sconosciuti si sono impossessati di un lussuoso orologio-gioiello del valore di circa 35 mila euro.

 

SEMPRE LO STESSO COPIONE – Secondo quanto ricostruito, la vittima, un 46enne italiano, era ferma al semaforo a bordo della propria auto. All’improvviso, come da copione, uno scooter ha urtato, piegandolo, uno degli specchietti laterali retrovisori.

– L’uomo, dopo aver accostato l’auto, ha estratto istintivamente il braccio dal finestrino per sistemare lo specchietto. Ma è stato allora che due complici del motociclista si sono diretti a piedi verso il 46enne strappandogli dal polso il prezioso orologio e dandosi poi alla fuga.

 

COLTO DI SORPRESA –  Un’azione lampo che ha colto di sorpresa l’autista, tanto da impedirgli  di opporre quel minimo di resistenza che avrebbe perlomeno scoraggiato il furto.

– Per il malcapitato, fortunatamente, non avendo riportato ferita alcuna, non si sono rese necessarie cure mediche. Semmai, solo un grosso spavento e la rabbia per il maltolto: un Audemars Piguet stimato circa 35 mila euro.

 

I CONSIGLI DI CRONACAMILANO – L’urto dello specchietto avviene solitamente in due modi: quando l’auto è in corsa o quando si trova in sosta, possa trattarsi di un parcheggio o del semaforo.

– Qualora si verificasse una di queste evenienze, il consiglio che rivolgiamo a chiunque indossi un orologio o qualsiasi altro oggetto prezioso in bella mostra è  uno solo: quello  di chiudersi in auto e contattare immediatamente il 112 o il 113, segnalando alle autorità  quanto accaduto.

– Il rischio che si stia per cadere nella famigerata trappola del “trucco dello specchietto”, purtroppo, è quantomai elevato.

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie a partire da pochi euro.

 

Leggi anche:

Truffa urto specchietto via Marescalchi Milano, il racconto dettagliato di una vittima: “Poteva anche avere un’arma”

Furto orologio Hublot Milano, la vittima: “Non c’è protezione a Milano, siamo peggio che nei paesi dell’Est”

Rapina orologio via Rubattino Milano parcheggio Esselunga, la vittima: “Ho aperto la portiera e mi hanno aggredito”

Furto orologio con trucco specchietto via Monte Bianco Milano, vittima scrive a Cronaca Milano: “Mettete in guardia i cittadini!”

Tentato furto Rolex Milano via Giovanni da Procida, vittima scrive a CronacaMilano e racconta la dinamica dell’aggressione

Rapina Patek Philippe via Fiamma Milano, moglie della vittima scrive a CronacaMilano

Furto Rolex urto specchietto via Cenisio Milano, i consigli da tenere sempre in memoria

S.P.

foto: wikipedia.org

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here