Spaccata hotel “Park Hyatt” Duomo Milano, foto vetrina presa a colpi di mazza ferrata

Park Hyatt - Spaccata-5Ci risiamo: ancora una clamorosa rapina nel quadrilatero del lusso meneghino, dove pare che la percezione del “deterrente”, da parte dei malviventi, sia ai minimi storici.

 

L’ULTIMO EVENTO DI UNA LUNGA (E INCREDIBILE) SERIE – Secondo le prime ricostruzioni, due ladri hanno agito all’alba di domenica 14 dicembre 2014, proprio sotto le guglie del Duomo. Presa di mira niente meno che una vetrina di fianco all’ingresso di un Hotel 5 stelle lusso: il noto Park Hyatt di via Tommaso Grossi.

– Secondo quanto ricostruito, i ladri hanno infranto il vetro muniti di mazza ferrata.

– Crollata la protezione, i due hanno dunque arraffato un orologio Panerei da 16mila euro.

– La Polizia sarebbe stata allertata dal personale di vigilanza di un negozio vicino e, secondo le prime testimonianze, i ladri avrebbero avuto il volto celato da caschi, dileguandosi poi in sella ad uno scooter.

 

10 GIORNI FA: L’ASSALTO IN PIENO GIORNO IN MONTENAPOLEONE – Solo 10 giorni fa una banda di malviventi, con volto coperto e componenti armati di asce, aveva fatto irruzione alla gioielleria-orologeria Pisa, in via Verri angolo Montenapoleone.

– In pieno pomeriggio la banda, armata di asce, ha distrutto le vetrine, pestando i dipendenti e facendo razzia di preziosi orologi, per l’ammontare di un bottino di circa 1 milione di euro.

 

L’APPELLO DEI NEGOZIANTI DEL QUADRILATERO: ERA STATO LANCIATO QUASI 2 ANNI FA – Tali eventi, del resto, non erano una novità.

-Era infatti il febbraio 2013 quando, a seguito di una rapina spaventosamente violenta perpetrata in via della Spiga, ai danni dell’orologeria “Frank Muller”, la presidente Giovina Moretti aveva chiarito la situazione del Quadrilatero, rivolgendosi al sindaco Giuliano Pisapia: “Nuova rapina via della Spiga Milano, Giovina Moretti: “Di negozi qui non ne è stato risparmiato nemmeno uno, anche io ho subìto due spaccate. Non basta un controllo a spot”

 

COME SI E’ EVOLUTA LA SITUAZIONE DELLA SICUREZZA IN CENTRO? – A causa della mancanza di interventi risolutivi, i negozianti sono stati costretti a rivolgersi ad un servizio di vigilanza privata, attivo 24 ore su 24, pagato di tasca proprio.

Nonostante ciò, la situazione è andata sempre più fuori controllo (di seguito, in merito, solo una piccola selezione dei reati registrati in proposito dalla Questura di Milano):

Rapina gioielleria via Montenapoleone – Verri Milano, razzia con asce e bastoni in pieno pomeriggio

Furto gioielleria Four Seasons via Gesù, a Milano la criminalità è ovunque?

Furto gioielleria piazza Duomo Milano, colpo da 180mila euro ad opera di turisti forse francesi

Rapina gioielleria via Manzoni Milano, poche ore fa vetrina sfondata a martellate

Auto rubate Milano da bande italiane e bulgare, aspettavano Expo “per scatenarsi”

Rapina via della Spiga Milano, il bilancio: 4 molotov, due feriti e 9 vetrine distrutte. Tuttavia, “l’allarme sicurezza non c’è”

Rapina via della Spiga Milano orologeria Frank Muller, in piena mattina con spranghe e una bomba molotov

Furto gioielli Damiani via Montenapoleone Milano, vetrina sfondata a martellate, bottino da 650mila euro

Rapina Buccellati Milano, rubato trolley con gioielli per 10 milioni di euro

Nuova rapina via della Spiga Milano, Giovina Moretti: “Di negozi qui non ne è stato risparmiato nemmeno uno, anche io ho subìto due spaccate. Non basta un controllo a spot”

Turista russa scippata via della Spiga Milano, ennesima figuraccia per la città che accoglierà Expo

Furto appartamento via della Spiga Milano, terzo colpo in un mese nella via del lusso meneghino

Furto collezione parka Scervino via Manzoni Milano, è l’ennesimo nel Quadrilatero. Elenco

Tentato scippo Montenapoleone Milano, borsa rubata alla moglie di uno sceicco

—-

PARTECIPA AL SONDAGGIO:

[poll id=”2″]

[poll id=”3″]

 

E ORA? LA PAROLA AI CITTADINI – In merito, invitiamo tutti i lettori a scriverci: vi sentite sicuri nel vostro quartiere, o a Milano in generale? Inviateci la vostra a redazione@cronacamilano.it

 

INVIATECI LE VOSTRE FOTO E SEGNALAZIONI – Per le vostre segnalazioni e foto circa incidenti, emergenze, autovelox nascosti, strade dissestate e buchi sul manto stradale, disagi sociali, odissee burocratiche, truffe, rapine, aggressioni, zone carenti di sicurezza, aree preda di degrado o spaccio, problematiche sui mezzi pubblici, borseggi, maltrattamenti sugli animali o altro, scriveteci a redazione@cronacamilano.it

– Il nostro Staff riserverà la massima attenzione ad ogni caso, per dar voce direttamente ai cittadini, senza “filtri politici”.

 

VISIBILITA’ ALLA VOSTRA ATTIVITA’ – Se siete interessati a dare visibilità alla vostra attività commerciale, scriveteci a info@cronacamilano.it

– Il nostro Staff sarà a vostra disposizione per proporvi, senza alcun impegno, le migliori soluzioni pubblicitarie, a partire da pochi euro.

Di Redazione

1 COMMENTO

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here