Box forzati via Zante Milano quartiere Forlanini, il terrore continua

I residenti, esasperati, si riuniranno stasera alla nuova assemblea del Comitato Sicurezza Quartiere Forlanini; di seguito tutte le info per i cittadini

boxSembrerebbe un quartiere come tanti altri, con giardini e palazzi curati: è il quartiere Forlanini, dove via Zante si snoda tra negozi e abitazioni come un piccolo mondo a sé, dove i residenti si conoscono e si aiutano tra loro. Ma in tutto questo, purtroppo, non mancano gravissime lacune in materia di sicurezza, che negli ultimi 5 anni sono diventate sempre più fuori controllo.
Solo l’ultimo esempio, ieri: nella notte tra lunedì 22 e martedì 23 febbraio 2016, ignoti sono tornati a seminare terrore nel quartiere, sventrando le lamiere dei box come fossero burro, in via Zante 19 e 21.
box 1Al mattino la scoperta dei residenti, che oltre ai gravi danneggiamenti ai box, hanno trovato spaccata anche la sbarra all’ingresso della relativa area.
E la razzia nei garage non è una novità, purtroppo, poiché nella zona si ricorda ancora bene la notte del 3 settembre 2014 quando, in poche ore, ben 85 box sono stati forzati e depredati, con abilità a dir poco chirurgica.
Come se non bastasse sempre ieri, a pochi metri da via Zante, nella vicinissima piazza Ovidio è stato aggredito selvaggiamente il farmacista del quartiere, immobilizzato poco dopo mezzogiorno in piena strada, da due malviventi che armati di pistola lo hanno rapinato e pestato a sangue, provocandogli lesioni alla testa curate con numerosi punti di sutura.
“E la sicurezza promessa da Pisapia – si chiedono i residenti –, dov’è? E la riqualificazione delle periferie? Come facciamo a continuare a vivere così?”
Qualche risposta, si spera, si otterrà stasera, alla nuova assemblea (già fissata prima dei drammatici reati accaduti ieri) del Comitato Sicurezza Quartiere Forlanini, che si è formato spontaneamente per iniziativa dei residenti esasperati.
La riunione si terrà alle 20,30 in via Dalmazia 11, presso il Teatro Delfino: l’ingresso è aperto a tutti, e tutti sono invitati a partecipare.

Tra le varie segnalazioni inviate a redazione@cronacamilano.it:
 Furti via Mecenate Milano, 4 appartamenti svaligiati in un pomeriggio: “Grazie Pisapia”
– Rom Forlanini Milano, la rabbia di un residente: “Pisapia ci ha traditi!”
– Anziana scippata piazza Ovidio Milano, 83enne sbatte la testa e riporta gravissima emorragia cerebrale
– Anziano accoltellato e rapinato piazza Ovidio Milano, i residenti non ne possono più e si parla dei compi rom vicini
– Rapina rom viale Corsica angolo via Negroli Milano, un lettore: “Mia madre è stata pestata sul pianerottolo di casa, le hanno rotto il naso e l’hanno lasciata priva di sensi”
– Rapina viale Forlanini Milano, esercente aggredito alle 2 del pomeriggio; ecco il vero quadro della sicurezza nella zona
– Rom Forlanini via Negroli Milano, lettrice parla di viti smontate dalle porte e auto depredate ogni notte; “Con che spirito partiamo per le ferie ad agosto? Chi ce la paga la porta blindata?”
– Furto appartamento via Barigozzi Milano zona Forlanini, inferriate tagliate nella notte, e i residenti parlano del vicino campo di via Alfonso Gatto
– Sicurezza Zona 4 Milano, incontro tra cittadini e assessore Granelli, la situazione shock del quartiere

1 COMMENTO

  1. Le periferie sono state abbandonate da questa giunta o peggio ricordate solo per metterci rom e clandestini. Tra furti di rame sull’asilo di via Meleri e ora box e appartamenti viviamo in una jungla. Ricordiamoci a maggio!

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here